Home News Vittorio Sgarbi Mamma | chi era l’amata Rina Cavallini | vita e...

Vittorio Sgarbi Mamma | chi era l’amata Rina Cavallini | vita e storia privata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:40
CONDIVIDI

Rina Cavallini
Farmacista, moglie e madre. Rina Cavallini fu una donna di grande bellezza e intelligenza. La madre di Vittorio Sgarbi si spense quattro anni fa, a 89 anni. Sposata con Giuseppe Sgarbi per 65 anni. Dalla loro unione nacquero Vittorio ed Elisabetta.

Rina Cavallini: chi era la madre di Vittorio Sgarbi

Il suo vero nome all’anagrafe era Caterina Cavallini, ma tutti la conoscevano come Rina. La mamma di Vittorio Sgarbi nacque nel 1926 a a Codifiume di Argenta, in provincia di Ferrara. E si spense pochi anni fa, nel 2015, a Ro. Aveva 89 anni.
Il padre era un costruttore e fin da giovanissima iniziò a partecipare alle aste, immergendosi in quel contesto artistico che si rifletterà nel corso di tutta la sua esistenza. Tanto che la sua casa è considerata un museo.
Nella vita Rina svolse la professione di farmacista, esattamente come il marito, Giuseppe Sgarbi. Il loro fu un grande amore. La loro unione infatti fu stabile per 65 anni di matrimonio. Due anni dopo essersi sposata, Rina rimase incinta del suo primo figlio, colui che diverrà il critico d’arte e politico Vittorio Sgarbi. Dodici anni dopo, Giuseppe e Rina ebbero la seconda figlia, Elisabetta Sgarbi, successivamente direttrice editoriale Bompiani e La Nave di Teseo.
Rina e Giuseppe si erano laureati insieme in Farmacia. E proprio il marito di Rina pubblicò un’autobiografia nel 2014 nella quale ampio risalto era dato proprio alla grande bellezza e capacità di apprendimento della moglie. Rina fu una donna grintosa, simbolo di emancipazione nella sua epoca.

Leggi tutte le notizie su Google News