Home Meteo Previsioni Meteo: neve in arrivo anche a bassa quota, le città interessate

Previsioni Meteo: neve in arrivo anche a bassa quota, le città interessate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:32
CONDIVIDI

Previsioni Meteo: nevicate abbondanti in arrivo su tutta l’Italia del nord. Le quote interessate e le zone dove potrebbe arrivare la neve anche in città.

neve-arrivo-previsioni-meteo
Pixabay

La situazione meteorologica in questi giorni non è proprio delle migliori anzi. L’Italia è letteralmente invasa da un’ondata di maltempo intensissima che sta portando nubifragi e allagamenti anche importanti soprattutto al sud Italia in queste ore. Ma non solo. Dalle prossime ore arriva anche la neve che, nuovamente, imbiancherà i rilievi alpini. Vediamo allora a livello meteorologico cosa ci aspetta nelle prossime ore.

Dove nevicherà nelle prossime ore: le previsioni meteo per la neve

Gli esperti di 3BMeteo parlano chiaro: le condizioni meteo saranno ancora in peggioramento e, anche se ci sarà qualche momento di tregua sarà solo momentaneo. Per quanto riguarda la neve ci sarà una nuova ondata di fiocchi che imbiancheranno le vette alpine per via di un flusso di correnti atlantiche piuttosto impegnative e intense che porteranno a precipitazioni copiose. La neve quindi arriva anche a bassa quota. Nevicherà anche a 1300 metri di giorno mentre la sera invece vedremo fiocchi di neve fino a 800 metri. Vette imbiancate sull’Appennino Emiliano, Toscano e Umbro, ma solo a quote molto elevate. Inoltre le condizioni meteo andranno a peggiorare da giovedì 14 novembre con una nuova ondata di precipitazioni e soprattutto con la neve che arriverà a cadere anche in collina quindi a quota 350 metri su Lombardia e Piemonte. Potrebbe nevicare anche a Torino, Cuneo ed Aosta. Insomma, gli appassionati dello sci, dello snow e di tutte gli sport invernali quest’anno potranno iniziare la stagione con anticipo rispetto al passato. Se l’anno scorso infatti faticavamo a vedere la neve e le piste erano imbiancate solo grazie a neve finta, ora le cose cambiano notevolmente. Bisognerà quindi prestare attenzione, soprattutto se viaggiate in auto perché scatta tra poco l’obbligo di gomme invernali e di catene a bordo.