Home Curiosità Gomme invernali o catene a bordo: la data in cui diventa obbligatorio

Gomme invernali o catene a bordo: la data in cui diventa obbligatorio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:45
CONDIVIDI

Catene o gomme invernali, data: da quando scatta l’obbligo di averle  a bordo?

gomme-invernali-catene-data-obbligo
Pixabay

Con l’arrivo dell’inverno circolare in auto diventa un po’ più pericoloso perché le condizioni meteo tendono a peggiorare e, soprattutto, potreste trovarvi davanti a strade innevate. Bisogna fare attenzione perché il codice della strada parla chiaro e tra poco scatta l’obbligo delle gomme invernali e di avere le catene a bordo. Pena, multe fino a 300 euro.

Obbligo di catene o gomme invernali: da quando scatta?

Il Codice della Strada impone l’obbligo di montare le gomme invernali sulle auto e sui mezzi pesanti. Poi i singoli enti che gestiscono le tratte emettono ordinanze specifiche decidendo se imporre o meno quest’obbligo. Sicuro è che, in linea generale, le catene a bordo o le gomme da neve montate devono essere messe dal 15 novembre 2019 fino al 15 aprile. Nello specifico si legge infatti che ogni auto deve essere munita di mezzi antisdruccievoli o di pneumatici invernali ad hoc per guidare su neve o ghiaccio. Teoricamente bisognerebbe averli a bordo già da ottobre, ma come abbiamo detto la legge èarla del 15 novembre e, da quel momento, se vi trovate sforniti di gomme da neve o catene le multe sono anche pesanti. Si parla infatti di sanzioni che vanno da un minimo di 41 euro ad un massimo di 168 euro nei centri abitati. Mentre per tutte le zone fuori dalle strade cittadine le multe vanno da 84 euro fino a 335 euro. Vengono inoltre anche tolti tre punti dalla patente che diventano 5 se ci si trova in centro città.

Dove servono le gomme invernali?

Se dovete quindi viaggiare, magari andando al nord Italia in città come Milano, Torino, Aosta… è fondamentale avere le gomme da neve o le catene a bordo per poter essere pronti a qualsiasi evenienza. Non bisogna infatti munirsi di questi mezzi per evitare le multe, ma proprio per sicurezza personale e di tutti coloro che viaggiano con voi.