Novembre: frasi, poesie e aforismi sull’autunno

Frasi su novembre e l’arrivo dell’autunno: le parole più belle per celebrare questo nuovo mese.

frasi-novembre-autunno
Foliage d’autunno nel Parco Nazionale Harz in Germania (iStock)

Abbiamo affrontato il tanto temuto cambio dell’ora e, chi più chi meno, siamo “sopravvissuti”. Ora però dobbiamo fare i conti con una triste realtà ossia la presenza di queste giornate nettamente più corte. Alle 5 è già buio. Vero, verissimo. Eppure a chi non soffre di malinconia questa situazione piace perché regala una sorta di energia nuova e particolare. Più interiore e più forte. Per accogliere così l’arrivo del mese di novembre con maggior positività abbiamo pensato di darvi qualche frase sull’autunno, sul mese in arrivo e qualche poesia o aforisma proprio per novembre. Così potrete leggerle, magari trovare un lato positivo che non avevate visto, oppure dare uno sprint maggiore a questo nuovo mese in arrivo.

Le frasi per celebrare il mese di novembre 2019

Il mese di novembre è uno dei più particolari e, per chi non ama l’inverno, odioso. Non ci sono particolari festività da celebrare. Natale è ancora lontano, l’estate pure…insomma. La nostalgia dell’estate è praticamente dietro l’angolo. Ecco allora il modo per esorcizzare l’ansia di questo mese: frasi per novembre, aforismi e poesie dedicate all’autunno e a questo particolare mese dell’anno.

Proverbi novembre: quali sapere

Tra i proverbi per novembre spunta il detto: Se nel novembre tuona, l’annata sarà buona, in riferimento al fatto che se ci sono dei temporali è probabile che l’anno prossimo le coltivazioni andranno bene. Altro proverbio è Ad Ognissanti, prepara i guanti. Questo perchè dal primo novembre, almeno fino a qualche tempo fa, iniziava il freddo. Ora come ora non ne stiamo sentendo molto anche se le previsioni parlano di un brusco calo termico a breve.

Frasi novembre: le più belle per l’autunno

Per quanto riguarda invece le frasi, le poesie e gli aforismi dedicati a novembre e all’autunno eccone alcune particolarmente famose:

  • Novembre: ecco la prima nebbia, e poi la pioggia fitta e sottile a lavare la schiena dei giorni, a infilare nei petti un respiro più umido. Fabrizio Caramagna
  • Ed è novembre. I pomeriggi sono più laconici e i tramonti più austeri. Novembre mi è sempre sembrato la Norvegia dell’anno. Emily Dickinson.
  • Le coltri umide di novembre
    Mi seppelliscono per sempre
    Il tempo mi sfila tra le dita
    La terra ruota sulle mie orbite
    Dov’è quel tenue sorriso
    Che cominciò un giorno di maggio
    Se non sulla bocca dei morti
    Malgrado la pena dei vivi
    Paul Eluard