Home News Catherine Spaak, chi è: età, carriera, vita privata dell’attrice e conduttrice

Catherine Spaak, chi è: età, carriera, vita privata dell’attrice e conduttrice

CONDIVIDI

Catherine Spaak, chi è: età, carriera, vita privata dell’attrice e conduttrice famosa anche per la relazione con Johnny Dorelli. 

Catherine Spaak è una nota attrice, cantante, ballerina e conduttrice televisiva francese naturalizzata italiana, sempre apprezzata dal grande pubblico per la sua eleganza e raffinatezza. È stata una diva cinematografica degli anni sessanta-settanta in Italia e in Francia, e ha legato il suo nome (anche) a quello di Johnny Dorelli. Conosciamola più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Catherine Spaak

Catherine Spaak è nata a Boulogne-Billancourt, una cittadina francese di poco meno di 120mila abitanti nella regione dell’Île-de-France, il 3 aprile 1945. Discende da una famiglia belga che conta diversi artisti e uomini politici: la madre è l’attrice Claudie Clèves, il padre Charles è uno sceneggiatore cinematografico, la sorella Agnès è stata a sua volta attrice e fotografa, e lo zio Paul-Henri ha ricoperto per più mandati la carica di Primo ministro del Belgio.

Catherine Spaak ha debuttato in Italia nel 1960 con Dolci inganni di Alberto Lattuada, nei panni di un’adolescente spregiudicata, dopo aver recitato una piccola parte a soli 14 anni nel film Il buco di Jacques Becker. Lo stesso personaggio stereotipato è stato poi interpretato dall’attrice in molte pellicole successive, come Diciottenni al sole, Il sorpasso, La noia, La calda vita, La Parmigiana, La bugiarda e La voglia matta. Sul set di quest’ultimo film ha conosciuto Fabrizio Capucci, col quale è convolata a nozze nel 1963 e dalla cui unione (di breve durata) è nata Sabrina, attrice di teatro.

Nel frattempo la Dischi Ricordi ha offerto a Catherine Spaak un contratto e pubblicato i suoi primi 45 giri, tra cui Mi fai paura (1964), Quelli della mia età, e L’esercito del surf noto anche come Noi siamo i giovani, diventati successi da hit parade grazie anche alla promozione nei varietà televisivi del sabato sera. Nel 1964 Spaak ha ricevuto la Targa d’Oro ai David di Donatello e ha continuato a lavorare in Italia con i più grandi autori e registi. Nell’ambito della commedia all’italiana la ricordiamo ne L’armata Brancaleone, Adulterio all’italiana, La matriarca, Certo, certissimo, anzi… probabile.

Sull’onda di quel successo, Catherine Spaak tenta nel 1967 si “sfondare” anche a Hollywood, partecipando a Intrighi al Grand Hotel di Richard Quine, ma il film non ottiene il successo sperato e il suo sogno americano finisce lì. Un anno dopo interpreta La vedova allegra (regia di Antonello Falqui): il suo partner maschile, Johnny Dorelli, diventerà suo marito nel 1972 e padre di suo figlio Gabriele, prima della separazione nel 1988. Intanto Spaak comincia a diradare gli impegni cinematografici e si cimenta come giornalista scrivendo per diverse testate, tra cui il Corriere della Sera, Amica, Marie Claire, Il Mattino e TV Sorrisi e Canzoni. Nella stagione 1978-1979 interpreta però la parte di Rossana nella commedia musicale Cyrano.

Qualche anno dopo, tra il 1985 e il 1988, Catherine Spaak conduce le prime tre edizioni di Forum con il giudice Santi Licheri, all’interno di Buona Domenica, e poi concepisce e conduce vari talk-show di successo, il più famoso dei quali è sicuramente Harem (più di 15 edizioni per Rai 3). Nel 2007 ha partecipato come concorrente a Ballando con le stelle, ma è stata eliminata alla terza settimana, e nel 2015 è volata sull’Isola dei famosi, dalla quale ha però deciso di scappare prima del previsto… Dopo la relazione con Dorelli, Catherine Spaak è stata sposata dal 1993 al 2010 con l’architetto Daniel Rey, e dal 2013 con Vladimiro Tuselli.

EDS