Home News Sinisa Mihajlovic la tenera dedica della moglie prima del ritorno al Dall’Ara

Sinisa Mihajlovic la tenera dedica della moglie prima del ritorno al Dall’Ara

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:29
CONDIVIDI
Sinisa Mihajlovic
(Screenshot Instagram)

Prima del ritorno tra il caldo abbraccio dei tifosi bolognesi al Dall’Ara, Sinisa Mihajlovic ha ricevuto la dolce dedica della moglie Arianna.

Per un uomo abituato a combattere sui campi da calcio come Sinisa Mihajlovic non ci può essere cura più dolce che tornare sul campo della sua squadra e sentire le urla di gioia dei tifosi (in 25 mila lo attendono per salutarlo). Una sensazione che il tecnico serbo proverà questa sera quando il suo Bologna scenderà in campo per l’anticipo della seconda giornata della Serie A contro la Spal. Dopo l’approdo a sorpresa al Bentegodi per l’esordio nella stagione 2019/2020 dei suoi, infatti, Mihajlovic ha ottenuto il permesso dal medico curante di partecipare anche al secondo incontro stagionale. La sua presenza sarà certamente d’aiuto per i suoi che vorranno regalargli la prima vittoria in campionato.

Insomma quella di oggi è una giornata molto importante per l’allenatore e lo sa bene la sua Arianna, compagna amorevole che lo sostiene giorno dopo giorno nella dura lotta contro la leucemia. Proprio per questa occasione la moglie ha voluto fare una dedica speciale al marito, accompagnando questa giornata di festa con un post contenente  l’aforisma dello scrittore romano Battaglia che dice: “Conta i fiori del tuo giardino, mai le foglie che cadono”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Mihajlovic torna al Dall’Ara, le belle parole di Virginia

Dopo aver visto il bel post della mamma, anche Virginia, una delle due figlie del tecnico, ha voluto dedicare qualche parola a papà Sinisa. Postando la stessa immagine pubblicata poco prima da Arianna, la figlia scrive: “Mia mamma vabbé, lo sapete già quanto è bella. Ma vogliamo parlare di mio papà?”, frase accompagnata dall’hashtag “La figaggine”. Un bell’esempio di famiglia unita e affettuosa, proprio quello di cui ha bisogno l’allenatore del Bologna in questo momento difficile. Dopo l’incontro Sinisa tornerà a casa per stare qualche giorno con la famiglia, poi, tra dieci giorni, è previsto il ritorno al Sant’Orsola dove dovrà cominciare un nuovo ciclo di chemioterapia.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🌹🌸🌷 Conta i fiori del tuo giardino , mai le foglie che cadono 🌹🌸🌷

Un post condiviso da Arianna Rapaccioni Mihajlovic (@ariannamihajlovic) in data: