Home Meteo Meteo, quando entra l’autunno 2019: burrasche a settembre

Meteo, quando entra l’autunno 2019: burrasche a settembre

CONDIVIDI
quando finisce caldo
(Photo by Spencer Platt/Getty Images)

Previsioni meteo per settembre 2019: quando entra l’autunno e quando arrivano le prime burrasche

L’estate cercherà di tenere duro, ma poi inevitabilmente dovrà cedere all’autunno. E sarà un autunno con il botto che già nel suo primo mese di settembre ci farà vedere acquazzoni, freddo e perfino la neve in quota. Quando finisce l’estate, quando entra l’autunno e quando arrivano le prime burrasche sono le domande che si fanno in molti, specie quelli che andranno in vacanza a settembre. Agosto si chiuderà con un super caldo africano e anche settembre inizierà con temperature sopra la media, ma poi cambierà tutto.

Leggi anche -> Meteo inverno 2019/20: sarà da record, ecco perché

Meteo settembre 2019: quando arriva l’autunno

L’autunno meteorologico entrerà ufficialmente domenica 1 settembre e sull’Italia ci sarà effettivamente un clima perturbato con temporali che qua e la rinfrescheranno l’aria. Ma non saranno certo quelli a dare la svolta autunnale. Le temperature infatti si manterranno generalmente più alte della media del periodo, per quanto più basse ovviamente di quelle dell’ondata di caldo africano di fine agosto. Entreremo a settembre con 30 gradi di massima al Centro e al Nord e 32/33 al Sud. E l’autunno?

I primissimi giorni di settembre fino al 5 continueranno con un ulteriore peggioramento termico con altri temporali e temperature che caleranno e ci daranno così l’impressione di un autunno imminente. Ma non sarà così. L’Alta Pressione, quella delle Azzorre, risalirà dal 6 settembre e il tempo tornerà piacevolmente estivo con temperature fino a 30 gradi. Questa condizione perdurerà fino a metà mese, intorno al 15 di settembre, quando l’attacco dell’autunno si farà più insistente e a suon di burrasche scaccerà via definitivamente l’estate. Intorno al 20 settembre le perturbazioni aumenteranno, l’aria si farà più fresca con temperature anche al di sotto della media del periodo. In quota oltre i 2000 metri potrebbe anche arrivare la neve. E sarà il segno del definitivo addio dell’estate e dell’arrivo dell’autunno.