Ecco quanto dovrebbe durare una vacanza per essere felici

La durata ideale di una vacanza secondo degli psicologi. Ecco quanto dovrebbe durare per poter essere felici

Se non fosse per il conto in banca, il lavoro e un’altro centinaio di impegni e doveri tutti noi sceglieremmo vacanze lunghissime. Che ne direste di stare un mese intero in panciolle in qualche paradiso tropicale? O di girare per un paio di mesi tutta l’Europa? Ma per via del lavoro e dei soldi purtroppo non si può e bisogna accontentarsi di vacanze più brevi.  Ma non è certo quella la durata ideale di una vacanza.

Ma qual è il tempo giusto per stare in vacanza? Ovvero quanti giorni ci vogliono per staccare davvero la spina, riposarsi e potersi immergere totalmente nel viaggio e nella vacanza che si sta facendo? A questa domanda che condiziona molti dei progetti vacanzieri ha risposto la scienza.

Per quanto infatti ognuno si tara sulle proprie esigenze e possibilità, sappiate che la formula del weekend mordi e fuggi, magari ripetuta più volte durante l’anno è sì, un buon modo per staccare dalla routine, ma non vi farà riposare e raggiungere il picco della felicità. Per giungere al picco della felicità vacanziera servono più giorni.

La durata ideale di una vacanza: quanto deve durare

A questa domanda come dicevamo ha risposto la scienza. E lo ha fatto un gruppo di psicologi dell’Università di Tampere in Finlandia che ha pubblicato uno studio su quanto dovrebbe essere lunga una vacanza per poter essere felici. Da queste ricerche è emerso che una vacanza dovrebbe durare almeno 8 giorni. Il picco di felicità lo si ha infatti tra l’ottavo e l’undicesimo giorno di vacanza.

“I nostri risultati – dicono gli esperti – hanno mostrato che la salute e il benessere aumentano rapidamente dopo l’inizio della vacanza e raggiungono il picco l’ottavo giorno di vacanza”. Dopo l’8 giorno la felicità inizia leggermente a scendere fino all’11 giorno. Dall’ottavo giorno finalmente siete immersi nella nuova realtà della vacanza: i problemi di lavoro sono lontani, le email da spedire, i clienti da chiamare sono solo un ricordo e non una preoccupazione, anzi non ci pensate proprio più.

Il corpo e la mente hanno bisogno di tempo per acclimatarsi e questo tempo è quindi minimo di almeno otto giorni. Gli esperti di Tampere però non consigliano una sola vacanza lunga all’anno. Ne consigliano almeno un paio di minimo 8 giorni e qualche weekend lungo durante l’anno. Per poter essere produttivi bisogna riposare!