Home News Lory Del Santo confessa: “Mi sono concessa anche se lui mi picchiava”

Lory Del Santo confessa: “Mi sono concessa anche se lui mi picchiava”

CONDIVIDI

Lory Del Santo torna a parlare della violenza degli uomini sulle donne dentro e fuori dal mondo dello spettacolo: “Mi sono concessa anche se lui mi picchiava”.

Lory Del Santo

L’intervista choc di Lory Del Santo

Lory Del Santo si concede ad un’intervista al settimanale Vero e torna a parlare di molestie e violenze sulle donne confessando un episodio inedito e doloroso della sua vita: “Anni fa avevo incontrato un amico di una mia amica, conosciuto la sera precedente: appena ci siamo visti mi ha dato uno schiaffo sulla faccia e io ho capito che era meglio dire di si alle sue richieste piuttosto che rischiare conseguenze peggiori. Mi sono concessa a lui pur di uscire illesa da una bruttissima situazione. Ero a Londra e stavo iniziando la mia carriera di modella. Non ho mai dimenticato quell’episodio perché il giorno dopo avrei dovuto fare uno shooting fotografico, ma a causa della guancia gonfia ho dovuto rinunciare. Non l’ho mai dimenticato perché quell’uomo mi aveva rapita. Ho aspettato che dormisse e, con la luce che arrivava dalle fessure della finestra, ho individuato i miei vestiti a terra. Ero davvero terrorizzata. E se mi avesse preso mentre tentato la fuga?”.

Lory Del Santo ha spiegato anche le motivazioni che l’hanno portata ad accettare quella situazione: “Lo schiaffo è stato così forte che non lasciava dubbi su come sarebbero andate le cose. Ma quando mi ha fatto entrare nella vasca da bagno e mi ha insaponata mi ha dimostrato di avere uno squilibrio mentale. Dopo essere scappata non l’ho denunciato per paura di una ritorsione. Essere libera è stata la sensazione più bella.