Diletta Leotta, com’è cominciata la relazione con Daniele Scardina

Diletta Leotta, com'è cominciata la storia con Daniele Scardina
(Screenshot)

Diletta Leotta ha intrapreso una nuova relazione sentimentale con il pugile Daniele Scardina dopo la fine dello storico fidanzamento con Matteo Mammì. La conduttrice ha svelato com’è nata la simpatia con lo sportivo.

Questo inizio d’estate ha portato al formarsi di diverse coppie di vip, la prima che ha fatto parlare di sé è quella composta da Giulia De Lellis e Andrea Iannnone, quindi è stato il turno di Francesco Monte con Isabella De Candia ed ora è il turno di Diletta Leotta con il pugile Daniele Scardina. La bella conduttrice di Dazn ha annunciato la fine del fidanzamento con Matteo Mammì, dirigente Sky con cui è stata per 4 anni, all’inizio del mese di giugno.

Nei giorni immediatamente successivi all’annuncio le è stato attribuito un flirt con Andrea Damante, fresco di rottura con Giulia De Lellis, ma la pista è risultata subito errata, l’ex tronista sta con la splendida Sara Croce. Il vero flirt della conduttrice catanese si è scoperto settimana scorsa, quando un settimanale di gossip l’ha immortalata insieme al pugile Daniele “King Toretto” Scardina.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Diletta Leotta racconta com’è iniziata la storia con Daniele Scardina

Intervistata dal settimanale di gossip ‘Chi’, la bella Diletta ha parlato dell’inizio della simpatia nei confronti di Daniele Scardina. La conduttrice in marzo era andata a seguire un’incontro della Ibf (di cui il pugile è campione del mondo) per Dazn ed il feeling tra i due è stato istantaneo. Pare che tutto sia nato da un commento della conduttrice che, a bordo ring, ha detto al campione di pugilato “Che gambe sottili che hai”. Un commento che è servito a rompere il ghiaccio e che ha fatto nascere la simpatia reciproca. Per mesi la relazione d’amicizia tra i due è rimasta segreta, ma dopo che Diletta si è lasciata con Mammì i due hanno cominciato a frequentarsi, se sarà amore lo dirà soltanto il tempo.