Home News Chi è Vittorio Di Battista, il papà di Alessandro Di Battista: storia...

Chi è Vittorio Di Battista, il papà di Alessandro Di Battista: storia politica e privata

CONDIVIDI


Chi è Vittorio Di Battista, il papà di Alessandro Di Battista: storia politica e privata. Una carriera politica e da imprenditore. Oggi Vittorio Di Battista è nonno del piccolo Andrea.

Vittorio Di Battista è il padre dell’esponente del Movimento 5 Stelle Alessandro Di Battista. Negli anni scorsi Vittorio ha dichiarato di non essere di destra, bensì “fascista”. La sua carriera si snoda tra la politica e la professione imprenditoriale. Nel 2017 è divenuto nonno del piccolo Andrea.

Vittorio Di Battista: chi è il papà di Alessandro Di Battista

La sua carriera politica si svolge dapprima all’interno del Msi, siede nel Consiglio comunale a Civita Castellana agli inizi degli anni ’60, divenendo poi parte di Alleanza Nazionale, dopo un breve passaggio in Idv. Giunge infine a far parte di gruppi di estrema destra minori come il Fronte Nazionale di Tilgher.
Il padre di Alessandro Di Battista è inoltre titolare di un’azienda, fondata nel 2001 a Fabrica di Roma, la Di.Bi.Tec srl, che commercializza apparecchi sanitari a motore e manufatti in ceramica. Di recente è emersa però la notizia che l’azienda non versa in un periodo semplice, essendo oppressa dai debiti verso banche, dipendenti e fornitori. In una intervista di qualche tempo fa al Corriere Alessandro di Battista metteva in risalto l’atteggiamento spesso provocatorio del padre e il fatto che il suo genitore fosse il “fascista più liberale che conosca. Un fascista per le unioni civili”.
Da due anni a questa parte, ovvero dall’ottobre del 2017, Vittorio Di Battista è diventato nonno del piccolo Andrea, il bimbo che il figlio Alessandro ha avuto dalla sua compagna Sahra Lahouasnia.

Leggi tutte le notizie su Google News