Meteo luglio 2019: pausa dal caldo, temperature in calo

meteo luglio

Meteo luglio 2019, previsioni per la settimana dal 15: calo delle temperature, pausa dal caldo

Una pausa dal caldo e dal solleone, un break più che mai necessario dall’estate torrida: è questa la previsione meteo degli esperti per la settimana di luglio 2019 appena iniziata. E per avere una conferma basta guardare fuori dalla finestra: in gran parte d’Italia piove o è molto nuvoloso. E’ appena iniziata così una tregua che durerà diversi giorni consentendoci di riprendere fiato e prepararci ad una nuova battaglia con le temperature bollenti dell’Anticiclone Africano. Già perché questa è solo una pausa, una tregua, l’estate bollente 2019 è tutt’altro che finita.

Leggi anche -> Meteo agosto 2019: le previsioni meteo

Meteo luglio 2019: quando torna il caldo africano

Senza l’Alta Pressione l’Italia è terra di conquista di perturbazioni e correnti d’aria fredda. L’instabilità al Nord è presente già da qualche giorno, ma ora al maltempo proveniente dall’Atlantico si aggiunge anche l’aria fredda proveniente dal Polo Nord. Tutto ciò crea un quadro davvero poco estivo che riguarderà pressoché tutta la Penisola.

Sull’alto Tirreno si è formato un nucleo di Bassa Pressione che richiamerà aria fredda. Questa irromperà in Italia nella giornata di lunedì facendo notevolmente abbassare i termometri. Rispetto ai giorni di gran caldo avremo almeno 10 gradi in meno, con temperature più basse della media del periodo anche di 5/6 gradi. Lunedì 15 luglio maltempo con temporali e anche grandinate su tutto il Nord, specie la parte occidentale. Nubifragi potranno colpite la Lombardia, il Piemonte, la Liguria, il Basso Veneto e l’Emilia Romagna. Il maltempo colpirà poi il Centro : Toscana, Marche, Umbria e Lazio. Verso sera la perturbazione toccherà anche il Sud specie la Calabria, la Sicilia e la Puglia.

Nella giornata di martedì 16 luglio il tempo migliorerà al Nord e al Centro mentre si manterrà fortemente instabile con piogge e temporali al Sud. Mercoledì 17 luglio il sole farà nuovamente capolino ovunque con un clima decisamente più asciutto, ma già giovedì 18 luglio un nuovo peggioramento interesserà il Nord Italia, segnatamente nei settori orientali. Venerdì 19 luglio inizierà la risalita dell’Alta Pressione con un tempo più stabile e sabato 20 luglio inizierà la rimonta dell’Anticiclone Africano. La settimana successiva quella che inizierà lunedì 22 luglio sarà molto calda, niente a che vedere con fine giugno, ma avremo comunque massime intorno ai 34/35 gradi, l’afa tornerà ad essere protagonista, e le città ad essere bollenti.

 

 

 

 

Previous articleWhoopi Goldber rivela: “Ho rischiato di morire, ci vorrà un po’ per riprendermi”
Next articleDiletta Leotta esordisce su Italia 1 con W Radio Playa
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.