Budapest, si rovescia barca di turisti nel fiume: è strage

0
1

danubio crociera

Budapest barca sul Danubio con turisti in gita si rovescia

Un gravissimo incidente è avvenuto questa sera sul Danubio a Budapest dove una barca con molti turisti a bordo si è rovesciata. Sulla barca stando alle prime informazioni date dall’agenzia di stampa ungherese MTI si trovavano 34 persone fra personale e viaggiatori.  Al momento si contano tre vittime e sedici dispersi, mentre sono diciotto le persone fortunatamente già tratte in salvo.

I soccorsi si avvalgono dell’aiuto di sommozzatori e di tutte le barche che si trovano sul Danubio che stanno illuminando il fiume per agevolare le ricerche. La preoccupazione però sono le forti correnti sul fiume dovute tra l’altro a un forte temporale che nel pomeriggio di oggi si è abbattuto su Budapest. Una delle persone salvate è stata recuperata a 3 km di distanza, a Ponte Penofi, da dove è avvenuto l’incidente, ossia davanti al Parlamento, segno che le forti correnti trascinano con estrema forza e molto rapidamente.

I tour sul Danubio sono un’attrattiva per i turisti molto diffusa: permettono di ammirare la città da una prospettiva privilegiata ed offrono uno scorcio molto romantico. Ma non solo: il fiume Danubio è meta di crociere fluviali che collegano Vienna con Budapest. La barca che si è rovesciata è la Hableany, ossia Sirenetta, era una delle più piccole della flotta dei tour sul Danubio, con due ponti in grado di ospitare fino a 60 persone.

Stando alle prime ricostruzione dei media ungheresi riportate da Reuters la Hableany era attraccata davanti al Parlamento della città – una delle zone più turistiche di Budapest e uno dei monumenti più fotografati – quando improvvisamente un’altra barca turistica in navigazione l’ha colpita in pieno. La nave si è subito rovesciata e tutti i turisti e l’equipaggio sono finiti in acqua. Immediati i soccorsi, ma purtroppo le acque limacciose, il buio e le forti correnti stanno creando grossi problemi.