CONDIVIDI

Previsioni meteo fine maggio inizio giugno 2019: scoppia l’estate, caldo, sole e temperature

Questo maggio che sa di autunno sta finalmente per finire e nel giro di poche ore ci ritroveremo in piena estate. Le previsioni meteo per i prossimi giorni e per il primo weekend di giugno sono positive per gran parte d’Italia, solo il Sud dovrà vedersela ancora per qualche giorno con il maltempo, ma possiamo ormai dire che questo freddo fuori stagione è ormai finito. Caldo, sole e temperature estive saranno il biglietto di visita del nuovo mese di giugno 2019. Anzi sarà subito caldo estremo, con temperature più alte della media, quasi che rimpiangeremo un po’ questi giorni di pioggia e di piumini.

Leggi anche -> Meteo giugno 2019: le previsioni per il mese

Meteo, finisce il freddo e arriva il caldo: giugno 2019 bollente

L’Italia in questo mese di maggio è stata terra di conquista e l’ultimo a dominarci è stato il vortice proveniente dal Polo Nord. Ora questo sta lentamente scivolando verso Sud, mentre al settentrione si fa largo l’anticiclone delle Azzorre. La tanto attesa Alta Pressione finalmente arriva sul nostro Paese per garantirci tempo stabile e soleggiato.

Già da giovedì 30 maggio l’anticiclone delle Azzorre si estenderà su buona parte dell’Europa occidentale e progressivamente includerà il Nord Italia e buona parte del Centro. Sul Lazio e parte delle adriatiche  il tempo sarà perturbato con possibili piovaschi. Al Sud il maltempo dominerà con temporali e perfino grandinate. Da venerdì 31 maggio scoppierà l’estate su metà italia con il termometro che salirà perfino a 30 gradi. Sabato 1 giugno sarà una giornata tipicamente estiva al Centro Nord con massime di 30 gradi sulle città di pianura, mentre al Sud resterà ancora presente una circolazione temporalesca con piogge su Campania, Basilicata, Puglia del nord, Calabria e Sicilia orientale. Domenica 2 giugno il termometro salirà ancora al Nord e al Centro, sarà la giornata delle prime fughe al mare. Le temperature infatti raggiungeranno i 32 gradi sulla Pianura Padana. Ancora tempo perturbato al Sud questa volta per via di una perturbazione proveniente dai Balcani che porterà piogge su Calabria, Puglia, Campania, Abruzzo e zone interne del Lazio, e non è escluso anche sconfinamento fino a Roma Sud.

L’inizio della prima settimana di giugno sarà all’insegna del gran caldo su tutta la Penisola con tempo però ancora perturbato al Sud specie nelle zone interne. Le temperature maggiori si registreranno al Nord con valori generalmente più alti del periodi di 2/4 gradi.

Leggi anche -> Meteo estate 2019 come sarà mese per mese

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore