Home Eventi Tour Enrico Ruggeri: le date estive in Italia, dove e quando vederlo...

Tour Enrico Ruggeri: le date estive in Italia, dove e quando vederlo live

CONDIVIDI

Enrico Ruggeri torna live: le date del tour estivo in Italia per presentare Alma, il nuovo disco.

tour enrico ruggeri
Concerto (iStock)

Enrico Ruggeri torna live questa estate 2019 con una serie di nuove date in Itali che rendono entusiasti i fan, pronti a seguirlo e a cantare con lui alcune delle canzoni più famose del suo repertorio. Enrico Ruggeri è ormai un pilastro della musica nostrana, dagli esordi coi Decibel, alla carriera da solista, ogni suo brano è praticamente diventato una piccola pietra miliare della musica nostrana e non stupisce che, ancora oggi, i suoi concerti ottengano sempre un successo strepitoso.

Enrico Ruggeri Tour 2019: le date live estive

Dopo il grande successo ottenuto nei tour nei club e nei teatri, ora i live di Enrico Ruggeri proseguono con delle nuove date estive per presentare il nuovo lavoro di Enrico, Alma, il suo nuovo disco. Accanto a lui sul palco la band che lo ha accompagnato nel tour teatrale composta da Francesco Luppi (pianoforte e tastiere), Paolo Zanetti (chitarre), Fortu Sacka (basso) e Alessandro Polifrone (batteria). Per quanto riguarda la scaletta vedremo sia nuovi brani estratti da Alma, sia alcune canzoni invece più “antiche” che fanno parte dell’affermato repertorio di Enrico Ruggeri e che i fan richiedono con forza ad ogni concerto.

Ecco le prime date annunciate per il tour estivo di Enrico Ruggeri:

  • 11 giugno in Piazza Giovanni Paolo I a Casalbordino (CH)
  • 28 giugno in Piazza Vittorio Emanuele a Rieti
  • 29 giugno al Palmanova Outlet di Aiello del Friuli (UD)
  • 9 agosto all’Area Concerti di Spongano (LE)
  • 23 agosto in Piazza del Campo a Canale Monterano (RM)
  • 25 agosto in Piazza del Mercato a Labico (RM)

Il nuovo album, Alma, è stato definito da Enrico Ruggeri stesso come uno dei progetti più importanti della sua vita e, a sottolinearne l’importanza c’è anche la copertina disegnata dall’amico Dario Ballantini che ha studiato quest’opera ad hoc per lui, per colmare l’urgenza creativa che Ruggeri sta vivendo in questo periodo storico.