Home Dove, come e quando Sciopero treni 17 maggio: Trenitalia e Italo treni garantiti

Sciopero treni 17 maggio: Trenitalia e Italo treni garantiti

CONDIVIDI

sciopero treni

Sciopero dei treni venerdì 17 maggio: gli orari e i treni garantiti di Trenitalia, Italo e Trenord

E’ stato indetto dalla sigla sindacale dell’Usb uno sciopero nazionale dei trasporti per venerdì 17 maggio 2019 (qui tutte le informazioni e i motivi dell’agitazione). Ad astenersi dal lavoro saranno i dipendenti del settore ferroviario, del trasporto pubblico locale e di quello marittimo. Lavoreranno regolarmente invece i dipendenti del settore aereo i quali incroceranno le braccia il prossimo 21 maggio. Per chi dovrà muoversi in treno o con i mezzi pubblici ci potranno essere quindi molti disagi. Lo sciopero dei treni coinvolgerà i vettori Trenitalia, Italo e Trenord (escluse le ferrovie piemontesi) e durerà 8 ore, quello del trasporto pubblico locale invece 4 ore.

Sciopero dei treni: orari e modalità

Lo sciopero nazionale del settore ferroviario è previsto per il giorno venerdì 17 maggio e durerà 8 ore dalle 9 alle 17. Coinvolti i lavoratori di Trenitalia, Italo e Trenord. Saranno presenti delle fasce di garanzia per i lavoratori pendolari, ma i treni nelle 8 ore di sciopero potranno essere soppressi o viaggiare con forte ritardo. Anche alla ripresa della regolare circolazione potrebbero verificarsi dei disagi con treni in ritardo. Escluse dallo sciopero le ferrovie del Piemonte.

Sciopero Trenitalia 17 maggio 2019: orari e treni garantiti

A causa dello sciopero del 17 maggio 2019 Trenitalia ha reso noto che i suoi treni potrebbero subire delle variazioni nell’orario e nella percorrenza. Ad eccezione del Piemonte dove la circolazione sarà regolare. Inoltre ci saranno delle fasce di garanzia per i treni regionali, mentre le Frecce circoleranno regolarmente. I treni a lunga percorrenza quindi non saranno né soppressi, né avranno ritardi dovuti all’agitazione (qui i treni nazionali sempre garantiti in caso di sciopero).

Discorso diverso invece per i treni regionali per i quali potrebbero verificarsi dei disservizi: i treni che si trovano in viaggio al momento dell’inizio dello sciopero arriveranno comunque alla destinazione finale se questa dista non più di un’ora, altrimenti si fermeranno in una stazione precedente. In ogni caso sono presenti delle fasce di garanzia (dalle ore 06 alle ore 09 e dalle ore 18 alle ore 21) per ovviare ad ulteriori disagi.

Trenitalia informa che il servizio Leonardo Express che collega Roma con l’Aeroporto Leonardo Da Vinci sarà garantito con il treno o con bus sostitutivi.

Sciopero Italo 17 maggio 2019: orari e treni garantiti

Per lo sciopero indetto venerdì 17 maggio Italo ha pubblicato sul suo sito i treni garantiti, ovvero i treni che nonostante l’agitazione circoleranno regolarmente. I treni garantiti sono 33, ovvero circa il 49% dei treni previsti per la giornata di venerdì 17 maggio, sono esclusi dal conteggio i treni che arriveranno a destinazione prima dell’inizio dello sciopero o comunque entro un’ora dall’inizio dell’agitazione. Qui trovate l’elenco dei treni Italo garantiti. Per ogni eventuale ulteriore informazione potete contattare il call center: 060708.

Sciopero Trenord 17 maggio: orari e modalità

Disagi anche per i viaggiatori di Trenord. L’azienda partecipata di Trenitalia che opera in Lombardia informa che lo sciopero del 17 maggio potrà portare a cancellazione di treni o a variazioni del servizio nelle 8 ore di sciopero dalle 9 alle 17. Presenti però delle fasce di garanzia dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. I treni in viaggio al momento dello sciopero dovranno comunque raggiungere la destinazione se essa si trova entro un’ora di percorrenza, altrimenti dopo un’ora di viaggio, ossia il 17 maggio alle 10, potranno fermarsi prima.
Il servizio di collegamento fra Milano e l’aeroporto di Malpensa è garantito, in caso di cancellazione dei treni il servizio avverrà con autobus sostitutivi operanti fra Milano Cadorna-Malpensa Aeroporto e Malpensa Aeroporto-Stabio. Gli autobus per l’aeroporto partono da via Paleocapa 1.