Home Idee di viaggio Spiagge romantiche: alla scoperta della spiaggia di Cleopatra

Spiagge romantiche: alla scoperta della spiaggia di Cleopatra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:13
CONDIVIDI

La spiaggia di Cleopatra in Turchia, una delle location più romantiche e meravigliose da scoprire.

spiaggia cleopatra
Alanya Castle and historical shipyard are one of the best preserved historic places in Turkey

Se state cercando una zona a meravigliosa dove andare in vacanza, fuori dalle rotte classiche prese d’assalto dai turisti durante l’estate, sappiate che la meta che fa per voi potrebbe essere la Turchia e soprattutto la spiaggia di Cleopatra. Siamo ad Altanaya: una delle mete più interessanti per chi va a visitare questa straordinaria terra è proprio qui, la spiaggia di Cleopatra che ha uno dei fondali trasparenti più belli assolutamente di tutta la zona, oltre che una straordinaria vista sul paesaggio circostante fatto non solo dalla natura selvaggia ed incontaminata, ma anche da una fortezza.

Spiaggia di Cleopatra, perché si chiama così

Perché si chiama spiaggia di Cleopatra? Perché c’è una leggenda che narra come la regina Cleopatra avesse deciso di non camminare in nessuna terra che non fosse l’Egitto e quindi si dice che Marco Antonio decise di trasportare la sabbia dell’Egitto in Turchia per permettere alla donna che amava di visitare quel luogo così meraviglioso insieme a lui. Una fuga d’amore, possiamo chiamarla così, sicuramente un po’ particolare fuori dalle righe e per l’epoca molto costosa. Resta il fatto che la spiaggia di Cleopatra oggi è bellissima e in Turchia non vi è soltanto questa come meta straordinaria da visitare, ce ne sono tantissime altre con dei panorami meravigliosi e delle spiagge incredibili. La spiaggia di Cleopatra si trova ad Alanaya, che fu costruita da sultano di Seljuk che, appunto, realizza questo castello che sormonta la zona e che col tempo assunse delle forme sempre più imponenti tanto che oggi conta 140 Torri, 400 cisterne e una struttura assolutamente speciale: la Torre quella più famosa di Kızıl Kale venne realizzata nel XVI secolo e con la sua forma ottagonale sotto è stata chiamata La Torre Rossa e oggi è proprio il simbolo di questa straordinaria zona della Turchia.