Home News Ilona Staller: “Io e Riccardo Schicchi ci siamo amati e divertiti tantissimo”

Ilona Staller: “Io e Riccardo Schicchi ci siamo amati e divertiti tantissimo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:19
CONDIVIDI
ilona staller riccardo schicchi
Ilona Staller, alias Cicciolina, parla di Riccardo Schicchi: “Ci siamo amati moltissimo”

Parla Ilona Staller: “L’amore con Riccardo Schicchi fu intenso e bellissimo, ci siamo divertiti moltissimo, poi le cose cambiarono”.

Sono trascorsi oltre sei anni dalla scomparsa di Riccardo Schicchi, e di lui parla Ilona Staller, ‘Cicciolina’. L’ex attrice di film per adulti parla con grande affetto di un uomo che la valorizzò in questa industria, contribuendo a conferirle grandissima popolarità. Inoltre il siciliano nato ad Augusta nel 1953 fu un imprenditore con fare praticamente pionieristico in Italia in quello che era l’intrattenimento a luci rose. L’attrice ungherese ricorda Schicchi, che fu per diverso tempo suo compagno. “Non volevamo che si sapesse, per cui tenemmo tutto lontano dalle luci dei riflettori, ma fino al 1989 siamo stati insieme”, afferma Ilona Staller in un’intervista concessa a ‘Panorama’. “Lui non voleva avere dei figli, mi diceva che i nostri eventuali ‘cicciolini’ sarebbero stati gelosi, visto il lavoro che facevamo. Poi gli dissi di essermi innamorata del mio ex marito e che avrei fatto dei figli con lui. Riccardo la prese malissimo ed una volta ci pedinò fino al nostro albergo in Ungheria. Ma ci siamo amati e divertiti tanto. Ci piacevano le stesse cose, la natura ad esempio, dove adorava fotografarmi”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ilona Staller, che amore con Riccardo Schicchi: poi lui sposò Eva Henger

In seguito poi lui ha sposato Eva Henger, nel 1994, dalla quale ha avuto anche una figlia, Mercedesz e Riccardino. Lui ebbe modo a dire con orgoglio di se stesso, in occasione di una delle ultime interviste rilasciate: “Posso dire di essere un pò come re Mida. Qualsiasi cosa tocchi, diventa oro”. E nonostante gli aspetti controversi legati all’ambito lavorativo, Schicchi era una persona semplice, serafica e che amava la tranquillità. Una cosa che molti italiani poterono notare nella trasmissione televisiva ‘Libero’, in onda agli albori degli anni 2000 con Teo Mammucari.