Home Meteo Meteo, ponte 25 aprile: altro che primavera, torna il maltempo

Meteo, ponte 25 aprile: altro che primavera, torna il maltempo

CONDIVIDI

25 aprile

Previsioni meteo per il ponte del 25 aprile: dove è prevista pioggia e le temperature

Tante lunghe vacanze, ponti e giorni di relax, così si presenta la fine di Aprile. Peccato però che in questo periodo il tempo non abbia proprio nessuna voglia di essere clemente e regalarci delle belle giornate. Pasqua e Pasquetta 2019 sono trascorse – come previsto dagli esperti del meteo – con l’ombrello in mano in buona parte d’Italia. Qualche squarcio di sole ha consentito delle passeggiate all’aperto e per i più fortunati anche qualche picnic, ma in molti hanno scelto di trascorrere per evitare la pioggia le feste in casa o in giro per musei. Ora tutta l’attenzione e la speranza si sposta sul ponte del 25 aprile. Come sarà il tempo?

Per i più fortunati siamo nel lunghissimo ponte che da Pasqua terminerà il Primo Maggio. Molte scuole riprenderanno infatti le lezioni solo dopo la Festa del Lavoro. Per gli studenti (e i docenti) questa è una settimana di vacanze di primavera, per molti altri lavoratori basta un giorno di ferie per far diventare il Ponte del 25 aprile una vacanza. Insomma, se il tempo fosse d’accordo avremmo un assaggio di estate. Ma a quanto pare non lo è.

Leggi anche-> Meteo estate 2019: sarà bollente e da record

Ponte del 25 aprile 2019: le previsioni meteo

Questo lungo Ponte di vacanze in molti lo stavano attendendo da tempo. Raramente capita infatti di avere una Pasqua così alta e un 25 Aprile che cade proprio in mezzo alla settimana. E tutti erano ottimisti sul fronte meteo: essendo ormai fine aprile c’erano infatti molte possibilità di avere un clima quasi estivo. Così chi poteva permetterselo per questa settimana ha prenotato una vacanza al mare pregustandosi così la prima tintarella della stagione. Ma purtroppo non andrà così: sebbene al Sud Italia il sole ci sarà, non saranno giornate particolarmente calde. Meglio in ogni caso di tutto il Nord che passerà il 25 aprile sotto l’acqua.

Questa settimana di vacanza è iniziata sotto l’egida di un vortice ciclonico che sta condizionando il tempo soprattutto al Nord Italia, con piogge e temporali. Il fronte del maltempo andrà allargandosi con il passare dei giorni e solo domenica 28 sarà una giornata ovunque con il sole.
Mercoledì 24 aprile tutto il settentrione sarà alle prese con piogge anche di notevole entità e anche dal punto di vista delle temperature farà decisamente più fresco. Al Sud e al Centro invece avremo nuvolosità e soffierà il caldo vento di Scirocco che assicurerà temperature miti.

Giovedì 25 aprile, Festa della Liberazione, il Nord se la dovrà vedere con il piogge e nuvoloni, mentre andrà decisamente meglio al Centro e al Sud. Nel corso della giornata sono previsti temporali su Milano e Torino e piogge sparse su tutte il Nord da ovest ad est, perfino grandinate sull’Emilia. Riuscirà a cavarsela la Liguria sul settore di Levante dove il sole dovrebbe resistere. Invece sarà una giornata molto piacevole sul versante tirrenico e sulle Isole Maggiori. Tanto sole e temperature che nel pomeriggio toccheranno perfino i 24 gradi.
Sarà quindi un ponte soleggiato almeno al Centro al Sud? Non proprio. Venerdì 26 aprile il maltempo imperverserà in tutto il Nord e in tutto il Centro, con temporali intensi e violenti. Sabato 27 il maltempo si concentrerà sul nord-est, mentre sarà soleggiato altrove. Domenica 28 aprile ancora maltempo al nord, soprattutto nei settori orientali.

In sostanza in questo Ponte del 25 Aprile il Sud è la zona d’Italia esclusa dal vortice ciclonico dove il sole resisterà e e le belle giornate saranno piuttosto garantite. Ad esclusione della giornata del 25 aprile gli altri giorni al Sud le temperature massime non andranno oltre i 19/20 gradi. Stesso scenario sul resto della Penisola: valori termici tiepidi, decisamente poco estivi.