CONDIVIDI


Chi è Flavio Caroli: vita e carriera del critico d’arte. Flavio Caroli è uno storico e critico d’arte. Classe 1945, nato a Ravenna, inizia il percorso accademico all’Università di Bologna, per diventare poi, dal ’95, professore ordinario di storia dell’arte moderna presso la facoltà di architettura del Politecnico di Milano. Noti sono i suoi studi sull’indagine introspettiva dell’arte occidentale. Moltissime le pubblicazioni e i premi ricevuti, come anche i ruoli rivestiti nell’ambito delle Commissioni scientifiche di settore.

Flavio Caroli: le tappe della carriera dello storico e critico d’arte

La sua carriera accademica è iniziata all’Università di Bologna negli anni ’70. Flavio Caroli è un critico e storico dell’arte nato nel 1945 a Ravenna. I suoi genitori volevano seguisse gli studi giuridici ma fin da subito, Caroli espresse la sua passione con il successo degli studi in Storia dell’arte proprio nell’Università nella quale inizierà il percorso accademico. Dopo le Università di Palermo e Firenze, dal ’95 è professore ordinario di storia dell’arte moderna presso la facoltà di architettura del Politecnico di Milano. I suoi studi si sono incentrati principalmente sull’indagine introspettiva dell’arte occidentale nel confronto con le tradizioni figurative dell’oriente. Su tale studio ha pubblicato numerosi testi quali Leonardo. Studi di fisiognomica, Il Gran Teatro del Mondo. L’anima e il volto del Settecento, L’Anima e il Volto. Ritratto e fisiognomica da Leonardo a Bacon, La storia dell’arte raccontata da Flavio Caroli, Arte d’Oriente Arte d’Occidente, assieme a moltissimi altri.

Flavio Caroli, i premi e le Commissioni scientifiche

Caroli è stato inoltre parte della Commissione per la Galleria Comunale d’Arte Moderna di Bologna, della Commissione Internazionale della Biennale di Venezia come anche della Commissione Internazionale della Biennale di Sydney. Ha curato numerose mostre e manifestazioni al Palazzo Reale di Milano, dove dal 1997 al 2004 è stato responsabile scientifico. Ha collaborato alle pagine culturali del Corriere della Sera e del Sole 24 ore e ha ricevuto numerosi premi tra cui il Premio Europeo Lorenzo il Magnifico nel 1999 e il Premio Sulmona nel 2007.
Questa sera Flavio Caroli sarà ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa.
BC
Leggi tutte le notizie su Google News