CONDIVIDI
Siena Toscana
Siena, panorama (iStock)

Siena, Dolci Dolcezze e Motori: l’evento che unisce buon cibo e auto modificate il 12-13-14 aprile.
La bellezza di una città come Siena si esplica in un appuntamento imperdibile intitolato “Dolci, Dolcezze e motori”. Per la prima volta arriva proprio in Toscana il 12-13-14 Aprile si svolgerà un incontro straordinario tra arte dolciaria e tuning. Si fonde così la dolcezza della pasticceria della Toscana con la passione per i motori e la “manipolazione” della auto.

Leggi anche: Donne in Cammino: una mostra itinerante nel cuore di Siena

Dolci Dolcezze e Motori: dove e quando si svolgerà la manifestazione

La manifestazione, per la prima volta, si svolgerà nella parte centrale della città. In piazza del Campo ci sarà una mostra mercato al cui interno i visitatori troveranno il meglio della produzione artigianale dolciaria senese: panforte, cantucci, ricciarelli, schiacciata di Pasqua, mandorle, miele, canditi, cioccolato, nocciole… Ma non solo, ci saranno anche tanti momenti di approfondimento culinario e di Cooking show in cui i pasticceri e gli esperti di cucina racconteranno la loro arte e proporranno anche delle curiosità. Ci sarà poi ovviamente anche la possibilità di assaggiare tutte queste specialità dolciarie che verranno preparate giorno dopo giorno.

Dolci Dolcezze e Motori: spazio al tuning 

Ma non finisce qui perché come abbiamo detto c’è anche tanto spazio per i motori. In piazza del Campo arriva infatti “Uisp Tuning 4 All”, il raduno nazionale di auto tuning. Dopo diversi anni in cui l’incontro era stato ospitato al padiglione 31 del Motor Show di Bologna, ora l’appuntamento si sposta a Siena dove ci sarà una mostra speciale con oltre 30 mezzi provenienti da tutta Italia. Il Tuning, come molti sapranno, è quell’arte che va a modificare le caratteristiche specifiche di una macchina, soprattutto a livello prestazionale, rendendo il mezzo ancora più “potente” e particolare. Il fenomeno nasce negli Stati Uniti, nel secondo dopoguerra, e ha conquistato tutto il mondo intero. Alberto Tirelli, Assessore al Turismo comune di Siena, ha raccontato che questa manifestazione ha lo scopo di valorizzare i dolci della tradizione pasticcera della città e del territorio senese, ma allo stesso tempo mira anche a tenere le “luci sempre accese sulle novità”. Grazie proprio al raduno di auto-tuning “Dolci, dolcezze e motori”, manifestazione organizzata dal Comune di Siena in collaborazione con Confcommercio Siena, Confesercenti Siena, Cna Siena, Confartigianato Siena, Cia Siena, Coldiretti Siena, Unione Provinciale Agricoltori Siena, CO.RI.PANF (Comitato promotore per le Igp di ricciarelli e panforte) e Uisp Comitato di Siena, le porte della città si aprono a chi ama i dolce, ma anche le auto più particolari!

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI