Home Eventi Donne in Cammino: una mostra itinerante nel cuore di Siena

Donne in Cammino: una mostra itinerante nel cuore di Siena

CONDIVIDI
Siena Toscana
Siena, panorama (iStock)

Siena, mostra itinerante in città dedicata alle donne che porta alla scoperte degli angoli più belli. 
Sabato 23 marzo, a Siena, si inaugura la mostra a cielo aperto dedicata alle sculture di Alberto Inglesi intitolata Donna in Cammino. Inglesi, uno degli artisti più eclettici del nostro tempo, rappresenta l’universo femminile inquieto che mira al riscatto, alla ribellione e alla denuncia in una mostra itinerante aperta fino all’8 maggio, dando così la possibilità di entrare nel vivo di un percorso che si snoda nel centro storico della città con circa 40 opere dello scultore senese e che va dalla Basilica di San Domenico, risalendo lungo le vie della città e arrivando fino in piazza del Duomo.

Leggi anche: Cosa fare e cosa vedere a Siena: alla scoperta della città

Donne in cammino: la mostra itinerante a Siena

Si tratta di un percorso particolare che, grazie alle opere, porta i visitatori anche alla scoperta di alcuni dei luoghi meno noti della città di Siena. Donna in Cammino è così una mostra che porta proprio il visitatore a confrontarsi tra la novità della città e una realtà più antica, in una sorta di eterno confronto tra luoghi e linguaggi. Le donne rappresentate nelle sculture di Inglesi sembrano poi raccontare degli aspetti diversi del mondo femminile. Anche se, ovviamente, il loro corpo occupa uno spazio fisico ben preciso, in realtà le statue sembrano quasi evocare una realtà che guarda l’infinito e aspira quasi all’eterno.

Un’attenzione particolare all’interno di questa mostra poi la si deve dare anche all’uso dei material con cui Inglese ha realizzato tutte le sue opere perché si spazia dal legno, al ferro passando per il bronzo e le resine.

La mostra è stata organizzato dal comune di Siena e dal comitato Gioca con l’Arte. Le prime tre sculture sono state sistemate in piazza Duomo durante la festa della donna e adesso, visto il grandissimo successo, come ha dichiarato Sara Pugliese, assessore alle pari opportunità del comune di Siena, questo progetto è molto ampio e l’amministrazione ci ha realmente creduto impegnandosi fortemente dall’inizio proprio in questa realizzazione della mostra, sia per dare spazio alla bellezza delle opere, sia per la particolare idea di questa mostra itinerante che coinvolge praticamente tutta la collettività.

Per essere aggiornato su tutte le ultime notizie: CLICCA QUI!