Home Eventi Primavera Sound 2019 di Barcellona: le novità del programma

Primavera Sound 2019 di Barcellona: le novità del programma

CONDIVIDI
primavera sound 2019
Festival Primavera Sound (iStock)

Primavera Sound 2019 di Barcellona: il programma. Tutto quello che c’è da sapere sul festival musicale.

Tra i festival musicali in arrivo, uno dei più attesi e imperdibili per gli appassionati è il Primavera Sound di Barcellona, che ogni anno raccoglie il meglio della musica rock, pop e dance internazionale. Il festival è in programma al Parc del Fòrum, dal 30 maggio al 1° giugno 2019. Tre giorni di concerti e spettacolo.

Primavera Sound 2019 di Barcellona

L‘edizione 2019 del Primavera Sound di Barcellona darà ampio spazio alle donne, con una line up formata al 50% da artiste. Una novità nei diciassette anni di storia del festival musicale e che vuole promuovere la parità di genere. Una novità annunciata nel video spot che promuove il festival e che ha per protagoniste le donne. Il 2019 è l’anno del New Normal, recita il video, ovvero l’anno in cui la parità di genere è diventata la normalità.

Un festival “femenino“, al femminile, in cui saranno protagonisti anche la musica spagnola e un revival degli anni ’90.

Tra le protagoniste del Primavera Sound 2019 vengono annunciate nello spot: Solange (sorella di Beyoncé), Cardi B, regina della trap statunitense, Janelle Monáe, Erykah Badu e la star della musica spagnola Rosalía.

Primavera Sound Barcellona (Beninho, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Gli altri artisti di punta del festival saranno: Tame Impala, Future, J Balvin, Interpol, Robyn, Fkw Twigs, Suede, Low, Christine and the Queens, Carly Rae Jepsen, Mac DeMarco, Courteny Barnett, James Blake, Charli XCX, Stereolab, Richie Hawtin CLOSE, Jawbreaker, Jarvis Cocker introducing JARV IS, Liz Phair, Modeselektor Live, Nina Kraviz, Primal Scream, Róisín Murphy, Danny Brown, Built To Spill, Sigrid, Stephen Malkmus & The Jicks, Kate Tempest, Apparast LIVE, Neneh Cherry, Pusha T, Carcass, Peggy Gou, Tierra Whack, Loyle Carner, Helena Hauff, Yves Tumor full band, Yaeji, 070 Shake, Princess Nokia, Clairo, Maribou State, Jungle, Julia Holter, Cybotron, Joy Orbison, Tony Touch & Friends, Sons of Kemet XL, Nathy Peluso, Lizzo, Cupcake, Dirty Projectors, Sophie, David August, Lucy Dacus, Big Red Machine, Nitzer Ebb, BEAK>, Yung Beef, Hurricane G feat Tony Touch, Stiff Little Fingers, Lisabö, Julien Baker, Empress Of, Ama Lou, DJ Coco, Ylia, Nas.

L’Italia sarà rappresentata da Caterina Barbieri.

Il Primavera Sound 2019 quest’anno non propone i grandi nomi della musica indie, come i Radiohead o gli Arcade Fire, gli artisti di punta, headliner, che di solito portano il grande pubblico. Quest’anno, oltre che sulle donne si punta molto sulla musica nera, sul rap, la trap e l’hip pop. Una scelta che vuole provare a rinnovare e ringiovanire il pubblico del festival.

Dalla sua prima edizione del 2001, il Primavera Sound di Barcellona è cresciuto moltissimo, diventando uno dei festival musicali più famosi al mondo. Si tiene ogni anno a Barcellona in primavera, tra maggio e giugno, e offre una lineup che include generi musicali anche molto diversi, dall’indie rock all’hip pop alla musica elettronica, portando sul palco i migliori artisti alternativi, emergenti e underground di tutto il mondo. Ai concerti si affiancano numerosi eventi collaterali, che vanno dalle mostre d’arte ai mercatini di dischi, agli spettacoli e stand gastronomici. Una tre giorni che accoglie un vasto pubblico da tutta Europa, con una folta rappresentanza di italiani.

Per ulteriori informazioni: lineup.primaverasound.es/index

Leggi anche –> Cosa fare a Barcellona in primavera: gli eventi da non perdere

Video spot del Primavera Sound 2019