CONDIVIDI
leo blanco michael jackson
(Instagram)

Leo Blanco è un ragazzo argentino che si è sottoposto a 11 interventi chirurgici per diventare il sosia del suo idolo Michael Jackson: scopriamo qualcosa in più su di lui. 

Immaginate di avere un idolo nella vita. Un personaggio famoso che adorate alla follia. Sareste disposti a spendere oltre 25mila euro e a decine di interventi chirurgici per diventarne un sosia quasi perfetto? C’è un ragazzo argentino che l’ha fatto. Stiamo parlando di Leo Blanco, ovvero il ‘clone’ di Michael Jackson. Il re della musica pop si ‘reincarna’ sul volto e sul corpo di questo giovane di appena 22 anni, diventato un’autentica star nel suo Paese d’origine ma ormai conosciuto anche oltre i confini nazionali. Il recente documentario su Michael Jackson, poi, ha fatto tornare in auge l’immagine del suo sosia sudamericano. Andiamo quindi a scoprire chi è Leo Blanco.

Per essere aggiornato su tutte le notizie: CLICCA QUI!

Leo Blanco, chi è: età e storia del sosia argentino di Michael Jackson

Nato nel 1997 a Buenos Aires, Leo Blanco è diventato una vera e propria celebrità in Argentina. Fin da bambino ha mostrato una grandissima ammirazione per Michael Jackson, una delle star più grandi della storia dello spettacolo. Ecco perché, a 15 anni, il ragazzo si è sottoposto al primo degli 11 interventi chirurgici fin qui effettuati affinché il suo volto e il suo fisico siano assolutamente identici a quelli dell’idolo assoluto. Recentemente, in occasione della ‘10yearschallenge’, Leo Blanco ha pubblicato una foto sul suo profilo Instagram in cui si evidenzia la clamorosa differenza rispetto al suo aspetto naturale. “Sono molto imbarazzato, ma ecco come ero a 12 anni e come sono adesso”. Non tutti i suoi follower (57mila), però, hanno avuto commenti positivi per lui. Anzi, sono in molti a consigliargli di smetterla. Lui non ci pensa proprio: “Voglio diventare il migliore imitatore di Michael Jackson in tutta l’Argentina. Metto tutte le mie energie e i miei soldi per raggiungere questo obiettivo”, ha dichiarato di recente. In programma ci sono già due interventi chirurgici.