CONDIVIDI
ritardo-volo-aereo-costo.jpg
iStock

Cosa succede in termini economici quando il vostro aereo è in ritardo?
Avete presente quando siete in aeroporto, state aspettando il vostro aereo e improvvisamente sul tabellone o dall’altoparlante viene annunciato un ritardo? Bene, il ritardo del vostro volo aereo, oltre a costringervi magari a cambiare i vostri programmi per quanto riguarda l’arrivo a destinazione, ha anche un costo e non si parla di spiccioli.

Leggi anche: Disagi aerei nelle tue vacanze? Ecco come affrontarli!

Quanto costano i ritardi dei voli aerei?

Secondo quanto raccontato dal Sole 24 Ore il costo dei ritardi dei voli in Europa pesa sull’economia Europea 17 milioni all’anno. Secondo i dati emersi dalle ultime ricerche il numero di aerei che sono arrivati a destinazione con più di 15 minuti di ritardo sono raddoppiati arrivando a un 105% e la situazione sembra essere peggiorata con un ritardo medio per volo in aumento del 70%.

Airlines4Europe, l’organizzazione internazionale che monitora le compagnie aeree e che, in questo caso, si occupa di capire il perché dei ritardi ha spiegato che i responsabili potrebbero essere coloro che gestiscono il traffico aereo e il j’accuse di è andato contro Eurocontrol che agisce per conto della commissione UE. Secondo Thomas Reynaert, managing director di A4E vi è una struttura generale insufficiente nello spazio aereo e le compagnie aeree sono costretti a pagare i costi di questi ritardi. La direzione per la mobilità e il trasporto ha ammesso che vi sono proprio dei ritardi nei voli europei a quanto, a loro dire, la sovranità Nazionale ha frenato la realizzazione del cielo unico e nel 2018 le cause dei ritardi si possono attribuire così:

  • il 15% a degli scioperi
  • il 25% per avverse condizioni meteo
  • il 60% alla limitazione di capacità e scarsità di personale.

Lo spazio unico europeo e quindi il cielo unico servirebbe ad abolire i confini nazionali. Nelle società di gestione del traffico per riuscire quindi a viaggiare volare meglio le soluzioni sarebbero semplici. Eurocontrol ha dichiarato inoltre che un minuto di ritardo costa €100 tra costi di sistema, rimborsi ed altri fattori. In vista della prossima estate, nella quale sono stati creati e previsti oltre 300000 voli nuovi si spera che la situazione vada migliorando e le misure che sono state prese ad oggi dovrebbero riuscire ad evitare ben 19 milioni di minuti di ritardo con un relativo costo da capogiro!

Leggi le nostre notizie su viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News