CONDIVIDI
aerei-ritardi-diritti-passeggeri
FOTO: SCIAKY/INFOPHOTO

I diritti dei passeggeri in caso di ritardo aereo e cosa possono richiedere alla compagnia aerea.
L’eruzione dell’Etna che ha colpito l’Italia nei giorni scorsi ha ovviamente bloccato molti voli in direzione dello scalo di Catania o in partenza proprio da questo aeroporto. Ora che è terminata l’emergenza il traffico è tornato regolare e lo spazio aereo è stato chiaramente riaperto. Tuttavia sono ancora numerosi i passeggeri i cui voli  hanno subito ritardi e cancellazioni. Cosa fare allora in questo caso? Di cosa ha diritto un passeggero e di cosa invece no? Quando ci si può lamentare e impuntarsi nei confronti delle compagnie aeree?

Leggi anche: Rimborso ritardo Italo: come chiedere il rimborso e l’indennizzo

Ritardo aereo: cosa devono fare le compagnie per i passeggeri

Air Help sottolinea come le compagnie aeree, in determinati casi legati a circostanze straordinarie che non dipendono da loro, non siano tenuti a pagare i risarcimenti economici ai clienti. L’azienda comunque sottolinea che i vettori che hanno subito ritardo o delle cancellazioni, sono obbligati ad offrire almeno l’assistenza base ai passeggeri. Soprattutto per:

  • ritardi superiori alle 2 ore per tutti quei voli fino a 1500 km
  • ritardi superiori alle 3 ore entro i 3500 km
  • ritardi superiori alle 4 ore oltre i 3500 km

Il tipo di assistenza che potreste ricevere cambia quindi a seconda del tipo di volo e del tipo di inconveniente: un ritardo breve o una cancellazione potrebbero infatti far variare il tipo di “rimborso”. Ciò che i vettori e le compagnie aeree devo fare nei confronti dei passeggeri fino a quando non possono essere ricollocati su un altro volo, sono sicuramente la fornitura di cibo e bevande gratuite. Possono fare due telefonate e mandare mail. Eventualmente i passeggeri possono avere anche in forma gratuita un pernottamento. Per verificare l’idoneità al risarcimento direttamente in aeroporto i passeggeri possono presentare un reclamo attraverso l’applicazione di mobile di Air Help e chiedere quindi ai vettori con cui dovevano volare delle facilities o delle assistenze particolari.

Leggi le nostre notizie su viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News