CONDIVIDI

L’imitatrice Virginia Raffaele accusata di satanismo durante il Festival di Sanremo: il caso a Pomeriggio 5 e interviene la D’Urso.

(Daniele Venturelli/Getty Images)

Il caso Virginia Raffaele approda a Pomeriggio 5: come noto, la showgirl è stata accusata di aver inneggiato a Satana durante la sua partecipazione al recente Festival di Sanremo. A chiedere spiegazioni all’imitatrice è stato anche don Aldo Bonaiuto, sacerdote della comunità Giovanni XXIII, in un intervento sulla questione pubblicato da ‘Interris’. La vicenda ha avuto anche risvolti politici, con l’intervento di Matteo Salvini.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le polemiche contro Virginia Raffaele

Don Bonaiuto  ricorda che dal palco dell’Ariston “per ben 5 volte viene invocato il nome di Satana”, e che così facendo “non si è tenuto conto della fede dei tanti cristiani che seguivano uno dei programmi più amati dagli italiani, mancando così di rispetto specialmente alle tante persone che sono realmente oppresse dalle forze del male”. A Pomeriggio 5, interviene sulla questione Barbara D’Urso, che sottolinea come Virginia Raffaele si sia ritrovata nell’occhio del ciclone.

“Non pensavo ci fosse tutto questo dibattito tra esorcisti, satanisti”, ha invece sottolineato Matteo Salvini a Montecitorio. Poi ha ricordato: “Bisogna stare attenti quando si danno certi messaggi, perché purtroppo il problema delle sette, soprattutto in rete, della turbativa delle menti, c’è”. Il ministro, insomma, invita a stare all’erta: “Ho incontrato mamme e papà con dei figli vittime di questi delinquenti. Quindi meno ci si scherza, soprattutto sulla televisione pubblica, meglio è”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore