Home News Emiliano Sala, identificato il corpo prelevato dall’aereo

Emiliano Sala, identificato il corpo prelevato dall’aereo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:49
CONDIVIDI

identificato il corpo a bordo dell'aereoEmiliano Sala, dalla Francia fanno sapere che le autorità hanno identificato il corpo trovato nel relitto: è quello del calciatore argentino.

Dal 21 gennaio scorso il mondo è rimasto a guardare come si evolveva la triste vicenda del calciatore argentino Emiliano Sala, a bordo di un aereo Malibù scomparso dai radar mentre percorreva la Manica. Immediatamente si è compreso che il volo si era inabissato in mare e sono cominciate le ricerche, nei giorni seguenti è anche emerso l’ultimo audio che il giovane italo-argentino aveva mandato ad un ex compagno di squadra del Nantes (era appena stato concluso il suo trasferimento dalla squadra francese al Cardiff City), dove il ragazzo chiedeva di mandare i soccorsi nel caso non si fosse fatto sentire.

Per giorni non ci sono stati risultati concreti nelle ricerche, tanto che le autorità gallesi le hanno sospese ed hanno comunicato ai familiari che nessun sarebbe potuto sopravvivere ad un simile incidente in mare con le condizioni meteo di quei giorni. I familiari, però, non si sono dati per vinti ed hanno raccolto fondi per una ricerca privata che permettesse loro, nella peggiore delle ipotesi di riportare il corpo del figlio a casa. La svolta si è avuta quando le autorità francesi hanno trovato dei resti di un aereo in una spiaggia.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Emiliano Sala: identificato il corpo a bordo del relitto

Il ritrovamento ha fatto partire altre ricerche a largo della spiaggia francese, nel giro di qualche giorno è stato ritrovato l’aereo inabissato, al cui interno c’era un corpo. Recuperato il corpo con estrema difficoltà, le autorità hanno proceduto con le analisi per il riconoscimento ed oggi è stata comunicata la notizia che tutti speravano di non sentire: il corpo appartiene ad Emiliano. A comunicarlo è il quotidiano francese l’Equipe che spiega anche come nelle prossime ore la salma verrà restituita alla famiglia per permettere loro di organizzare la cerimonia funebre.