Home Dove, come e quando Luoghi del Cuore del Fai, vince Monte Pisano

Luoghi del Cuore del Fai, vince Monte Pisano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:34
CONDIVIDI

monte pisano

I Luoghi del Cuore 2019 del Fondo Ambiente Italiano: vince Monte Pisano

Oltre due milioni di italiani hanno partecipato al grande censimento del Fai, il Fondo Ambiente Italiano, sui Luoghi del Cuore. Un grande successo che manifesta l’amore, nonostante tutto, di gran parte degli Italiani per il loro magnifico territorio. E nell’edizione 2019 dei Luoghi del Cuore, la nona, ha vinto con il maggior numero di voti Monte Pisano in provincia di Pisa.

Il censimento del Fai è un utile mappatura per scovare quei luoghi d’Italia abbandonati dalle istituzioni che rischiano di sparire nel degrado e nell’abbandono. I siti che vengono maggiormente votati nel censimento chiamato ‘I luoghi del Cuore’ saranno oggetto di investimenti economici da parte dei FAI, investimenti atti a restaurare, curare e valorizzare quei luoghi più amati.

Leggi anche -> Giornate Fai di Primavera: i luoghi da non perdere dello scorso anno

Luoghi del Cuore 2019: vince Monte Pisano

In questa nona edizione dei Luoghi del Cuore 2019 sono stati segnalati oltre 37 mila siti in Italia fra palazzi storici, chiese, castelli, fiumi, sentieri, giardini, ville e via discorrendo da oltre 2 milioni di partecipanti. Il censimento chiede di indicare dei luoghi a cui si è particolarmente legati per affetto o per memoria, ma che versano in uno stato di abbandono e degrado. Da maggio a novembre 2018 gli italiani hanno potuto partecipare al censimento e il 6 febbraio 2019 sono stati resi noti i luoghi che hanno ricevuto più voti.

Al primo posto con 114mila firme è stato eletto Luogo del Cuore 2019 Monte Pisano, zona colpita da un grande incendio nel settembre scorso che ha distrutto oltre 1400 ettari. Al secondo posto il fiume Oreto a Palermo e al terzo posto l’Antico stabilimento termale di Porretta Terme in provincia di Bologna. Questi tre luoghi beneficeranno del Fondo del FAI per il restauro e la rivalutazione.

Monte Pisano: cosa c’è da fare e vedere

Monte Pisano è il luogo del Cuore 2019 degli italiani. Con questa espressione si intende il sistema montuoso del subappennino toscano, nella zona compresa fra Pisa e Lucca. In realtà si tratta per lo più di colline visto che la vetta più alta non arriva ai 1000 metri. In molti chiamano questo territorio anche al plurale, ovvero Monti Pisani, sebbene l’espressione al singolare sia quella corretta. Di questi monti fanno parte i comuni di Buti, Calci, Lucca, Vicopisano, sono presenti molti borghi medioevali come il borgo di Vicopisano o il borgo di Ripafratta, alcuni resti di fortificazioni come la Rocca della Verrucca, e alcuni suggestivi monumenti come la Certosa di Pisa, l’abbazia di Maria di Mirteto, l’acquedotto mediceo e l’acquedotto Romano di Caldaccoli.

Passeggiando per questo territorio noterete che gran parte dei dolci pendii delle colline sono coltivati ad uliveti. L’olio è infatti uno dei prodotti tipici della zona, assieme alle castagne e ai funghi che abbondano nei boschi della zona fino ad ottobre.

Leggi anche -> Toscana i 10 luoghi da non perdere