Home News Julen, morto nel pozzo: spunta l’ultima foto del bimbo prima del dramma

Julen, morto nel pozzo: spunta l’ultima foto del bimbo prima del dramma

CONDIVIDI

Julen, morto nel pozzo in Spagna, nei pressi di Malaga: spunta l’ultima foto del bimbo prima del dramma che ha sconvolto il Paese e non solo.

Il piccolo Julen

Una foto del piccolo Julen, sereno pochi istanti prima del dramma, è stata pubblicata qualche giorno fa dal quotidiano El Mundo. Il bambino di due anni è stato ritrovato morto in fondo a un pozzo, nei pressi di Malaga, dopo 13 lunghi giorni. Quando il dramma si è consumato, era a pochi metri dai suoi genitori, che non si danno pace. La foto pubblicata ritrae il bambino mentre sta mangiando delle patatine.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Gli ultimi istanti di Julen prima della caduta nel pozzo

Si tratta dello scatto che ha di fatto confermato alla Guardia Civil che quel bambino era caduto nel pozzo. Grazie al lavoro di ricerca di Javier Negre, inviato per la versione digitale di “El Mundo”, possiamo sapere che il piccolo Julen era molto, molto vicino ai suoi genitori pochi secondi prima di cadere nella fossa. Questi stavano preparando una paella vicino al pozzo che ha focalizzato l’attenzione di milioni di persone in tutto il mondo per 13 lunghi giorni.

Poco si poteva immaginare che, pochi istanti dopo che un parente avesse scattato quella foto, il piccolo avrebbe camminato per qualche metro. Non molti, appena 12, ma sufficienti per raggiungere il pozzo fatale. Quel buco nel terreno avrebbe dovuto essere chiuso, ma alcuni lavori nelle vicinanze durante i giorni precedenti erano responsabili della riapertura del pozzo. Il resto lo sappiamo: i tentativi di recuperare Julen e le indagini e gli interrogatori della Guardia Civil per ricostruire i fatti nel modo più affidabile possibile. Infine, sabato mattina, l’ultimo atto di questa terribile vicenda.