CONDIVIDI
Alda D'Eusanio attacca la Rai
(Screenshot Video)

Isola dei Famosi: Alda D’Eusanio, prossima opinionista del reality, ha attaccato duramente la Rai durante un’intervista concessa a Chiambretti a ‘CR4 – La Repubblica delle donne’.

Protagonista per anni delle trasmissioni Rai, Alda D’Eusanio è passata da tempo alla concorrenza dove adesso è protagonista del Ministero della Repubblica delle donne nel nuovo programma di Chiambretti e dove a breve potrà mettersi in mostra come opinionista della nuova edizione de ‘L’Isola dei Famosi’. Proprio in occasione del debutto in qualità di opinionista nel reality show di Mediaset, Chiambretti ha intervistato la conduttrice chiedendole un raffronto tra la Rai e l’emittente privata.

Alla domanda: “Meglio la vostra Isola dei famosi o quella della Rai?”, Alda ha risposto senza peli sulla lingua ed anche togliendosi qualche sassolino che da tempo aveva nella scarpa: “Molto meglio la nostra- La possibilità di dire che pensi la Rai te la toglie, non puoi dire nulla alla Rai, non puoi mai dire niente che sia contro qualcuno. Invece da te posso dire anche c***. So che poi tu mi richiami, ma alla Rai non lo posso proprio dire”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Alda D’Eusanio contro la Rai: “Non ero libera di esprimermi”

Per spiegare meglio a cosa si riferisce, Alda D’Eusanio prende l’esempio di Luciana Litizzetto, spalla comica di Fabio Fazio, che da anni è libera di dire brutte parole in televisione senza che nessuno, nemmeno i vertici Rai, si scandalizzi. Una simile libertà, spiega in seguito, a lei non è stata mai concessa e se se la fosse presa sarebbe stata causa di polemiche e possibile licenziamento: “Se le dico io mi linciano, se le dice lei la pagano. E’ questo che non mi piace”, conclude infatti la conduttrice. E quando Alba Parietti prende le difese della Litizzetto, Alda chiarisce che non è un attacco alla collega, ma una semplice costatazione del fatto che la libertà concessa a lei non viene concessa ad altri.