CONDIVIDI
francesco chiofalo lacrime
(screenshot video)

Francesco Chiofalo, le lacrime in tv prima dell’operazione: “Se resto paralizzato, mi ammazzo”, ha detto il ragazzo a ‘Le Iene’.

Sta meglio dopo l’operazione Francesco Chiofalo, 29 anni, protagonista del reality Mediaset Temptation Island, che nelle scorse settimane attraverso i social ha annunciato di avere un cancro al cervello. Qualche giorno fa, gli è stato rimosso un meningioma benigno, un intervento lungo e complicato.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche -> Francesco Chiofalo, la bugia sul tumore: clamorosa rivelazione su Instagram

Le lacrime di Chiofalo e le polemiche

Ma ieri a ‘Le Iene‘, è andato in onda un servizio in cui Andrea Agresti ha intervistato ‘Lenticchio‘ nelle ore immediatamente precedenti l’operazione. I rischi per l’ex tentatore sicuramente c’erano, tant’è che questi si è lasciato andare alla, affermando: “Io [se] me trovo su una sedia a rotelle, io nel giro di due settimane mi butto di sotto da una finestra son sincero penso non riuscirei ad accettare la mia vita su una sedia a rotelle”. L’operazione poi va bene e Francesco Chiofalo si commuove tornando in reparto. Quindi sulle cicatrici evidenti dell’operazione: “Speriamo però che non si vedranno più questi segni allucinanti”.

L’intervista prima e dopo l’intervento chirurgico ha causato non poche polemiche per l’utilizzo di quella che viene definita tv del dolore. Stamattina, intanto, ‘Lenticchio’ attraverso le Instagram Stories è tornato sulle polemiche e i dubbi emersi riguardo l’operazione e la malattia, chiarendo: “Ho appreso della macchia in testa dopo un incidente stradale avvenuto quest’estate. Mi avevano detto che poteva essere una macchia di sangue, quindi ho atteso per ulteriori controlli. Poi sono partito per Temptation Island Vip. Al ritorno ho fatto gli accertamenti e ho saputo pochi giorni prima di Natale la diagnosi. Ero terrorizzato, la scelta era tra un tumore che avrebbe compromesso le funzioni vitali e creato danno irreversibili e una operazione molto complessa che poteva arrecare gravi danni”.

Leggi anche –> Francesco Chiofalo dopo l’operazione al cervello: “Non muovo più le gambe”

Leggi anche –> Francesco Chiofalo operato: gli aggiornamenti sull’ex tentatore