Home News Marcia per la Vita, Papa Francesco grande sponsor dell’evento

Marcia per la Vita, Papa Francesco grande sponsor dell’evento

CONDIVIDI
Papa Francesco marcia per la vita
Un grande sponsor per la Marcia per la Vita di Parigi: è Papa Francrsco (© Getty Images)

La Marcia per la Vita si svolgerà a Parigi, e come sempre porrà al centro dell’attenzione l’importanza dell’esistenza umana, come afferma pure Papa Francesco

Papa Francesco ha mostrato ufficialmente il proprio appoggio alla Marcia per la Vita di Parigi. Si tratta di un evento che avrà luogo nella capitale francese il prossimo 20 gennaio e che ha già al suo attivo diverse edizioni in passato. Le ultime parole di Bergoglio sono state infatti: “Tutto il male operato nel mondo si riassume in questo: il disprezzo per la vita”. Frase che il Papa aveva già proferito il 10 ottobre 2018 durante l’Udienza generale. Il tema portante della manifestazione di quest’anno sarà il sostegno ai medici obiettori di coscienza. La vita è un diritto inalienabile per i sostenitori della Marcia per la Vita e per il capo della Chiesa cattolica. E Papa Francesco il suo sostegno lo ha mostrato anche impartendo la propria benedizione alle marce svoltesi in passato.

LEGGI ANCHE –> Il 2018 di Papa Francesco: le difficili scelte del Pontefice

Papa Francesco: “Abortire vuol dire uccidere”

L’interrogativo mosso da Bergoglio negli scorsi mesi era stato: “Trovate lecito sopprime una vita umana per risolvere un problema? No! Equivale ad ingaggiare un assassino. Un approccio contraddittorio consente anche la soppressione della vita umana nel grembo materno in nome della salvaguardia di altri diritti. Ma tutto questo in quale maniera può essere ritenuto civile, terapeutico ed umano? Come può esserlo il recidere una vita innocente?”. E negli scorsi anni il Papa si era scagliato contro l’aborto, parlando di “un male che viene fatto inconsapevolmente”. Eppure non mancano i detrattori di questa visione e della Marcia per la Vita in generale. Sia tra la stampa che nello stesso mondo cattolico. Ma i sostenitori invece ribadiscono che le marce per la vita servano all’umanità, per ricordarsi di bambini mai nati e di persone in stato vegetativo che non vanno abbandonate.

LEGGI ANCHE –> Papa Francesco, che monito: “Meglio atei che finti cristiani”

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News