CONDIVIDI

Nadia Toffa riflessioneNadia Toffa ha postato su Instagram una riflessione sui fraintendimenti che spesso generano rotture anche tra familiari

Sempre molto attiva sui social network (e ai suoi fans non dispiace affatto), Nadia Toffa è tornata a postare su Instagram con un’amara riflessione sui rapporti umani più importanti della vita. La conduttrice delle Iene continua a combattere il suo male, un tumore che ha scoperto di avere a fine 2017. Dopo mesi di cure, quando tutto sembrava essere passato, il male è tornato nella seconda metà del 2018. In tutti questi mesi, la 39enne nata a Brescia ma tarantina d’adozione – due giorni fa il sindaco Rinaldo Melucci le ha consegnato la cittadinanza onoraria – ha avviato un rapporto molto intenso con i propri followers. Avendo, suo malgrado, più tempo a disposizione rispetto a quanto non ne avesse prima. Ed ecco che nelle ultime ore, Nadia Toffa ha postato un pensiero su Instagram, parlando dei fraintendimenti che spesso rovinano rapporti anche familiari.

Leggi anche -> “Quando c***o crepi?”, Nadia Toffa risponde per le rime – FOTO

Nadia Toffa, l’amara riflessione sulla vita: “Rapporti familiari degenerano a causa di fraintendimenti”

Nadia Toffa, che da tempo ama condividere con i propri followers anche i lati più intimi e interiori della sua coscienza, ha preso spunto da una frase del celebre Massimo Troisi: “Stamattina mi sono svegliata qui a Taranto e ho letto per caso questa frase del grande Massimo Troisi: ‘Sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci’. Mi fa riflettere. I fraintendimenti spesso nascono proprio dal fatto che non ascoltiamo con attenzione. Fraintendimenti che a volte durano anni. Ho assistito a silenzi decennali per questo. Incredibile ma vero. Persone che si sono private dell’affetto anche di famigliari per così tanto tempo. Che peccato, cosa ci spinge a non fare il primo passo? La supponenza?”.

TB

Leggi le nostre notizie su viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News

Visualizza questo post su Instagram

Buongiorno amici cari stamattina mi sono svegliata qui a Taranto e ho letto per caso questa frase del grande Massimo Troisi “sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci”. Mi fa riflettere. 🤔I fraintendimenti spesso nascono proprio dal fatto che non ascoltiamo con attenzione. Fraintendimenti che a volte durano anni. Ho assistito a silenzi decennali per questo. Incredibile ma vero. Persone che si sono private dell’affetto anche di famigliari per così tanto tempo. Che peccato,cosa ci spinge a non fare il primo passo? La supponenza? Pensandoci bene magari siamo stati noi i primi ad esprimerci in modo non chiaro. Che dite? Illuminatemi. Buona giornata a tutti e un abbraccio fortissimo. #massimotroisi #fraintendimenti #buongiornocosì 💫

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa) in data: