CONDIVIDI
gianluigi paragone gilet gialli
Gianluigi Paragone, senatore M5S, contro un pensionato d’oro

A ‘Piazza Pulita’ su La7 Gianluigi Paragone del M5S si scaglia contro un pensionato che prende oltre 5mila euro al mese e che protestava con un gilet giallo.

Ieri sera a ‘Piazza Pulita’ c’è stato uno scontro verbale tra Gianluigi Paragone del Movimento 5 Stelle ed un pensionato cosiddetto d’oro. Quest’ultimo si era presentato in studio indossando un ‘gilet giallo‘, l’accessorio di abbigliamento diventato simbolo delle proteste di piazza in Francia. E che allo stesso modo l’anziano in questione ha voluto mettere per esprimere il proprio dissenso. Ma Paragone gli ha chiesto quanto prenda di persona. Dopo essersi sentito dire “Cinquemila e 300 euro e rotti netti al mese”, l’ex leghista, eletto a marzo del 2018 senatore tra i ranghi del M5S, gli ha chiesto con educazione ma allo stesso tempo con fare deciso di svestire quella tenuta. “Si tolga subito quel gilet. Lei non rispetta i disperati che muoiono di fame. Ringrazi il cielo che quello che sta succedendo in Francia non avviene anche qui da noi, per merito del governo che abbiamo e che sta facendo di tutto per aiutare la gente”.

Paragone contro il pensionato: “Lei offende la gente che muore di fame”

E poi: “Lei offende la gente che muore di fame, glielo dico con affetto. Sta scherzando col fuoco, ma la pazienza della gente perbene prima o poi finirà”. Subito dopo Paragone affonda il colpo: “Lei fa ridere, lei in piazza non ci andrà mai perché ha il c**o al riparo”, alzando la voce. Il pensionato protestava contro la manovra dell’Esecutivo Conte che ha dato un taglio netto alle pensioni d’oro. Con questa mossa si avranno i finanziamenti necessari per rimpolpare le minime, dopo la recente legge di Bilancio”. Il conduttore Corrado Formigli è però riuscito a ristabilire l’ordine. Il pensionato protestava contro la manovra dell’Esecutivo Conte che ha dato un taglio netto alle pensioni d’oro. Con questa mossa si avranno i finanziamenti necessari per rimpolpare le minime, dopo la recente legge di Bilancio”. Il conduttore Corrado Formigli è però riuscito a ristabilire l’ordine.

LEGGI ANCHE –> Decreto Salvini, Cacciari è una furia contro la Bongiorno: “Vergognatevi” – VIDEO

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News