Musei aperti e gratis il 6 gennaio per la Befana 2019

Domenica 6 gennaio 2019, giorno dell’Epifania, musei aperti con ingresso gratuito in tutta Italia

Quest’anno la Befana porta in dono non solo dolci e carbone, ma anche l’entrata gratuita ai musei statali d’Italia. L’Epifania 2019 cade infatti la prima domenica di gennaio ovvero in concomitanza con l’iniziativa Domenica al Museo, che dal 2014 prevede ogni prima domenica del mese l’apertura straordinaria e gratuita di musei, siti archeologici e monumenti. Si potrà così trascorrere la Befana 2019 in maniera diversa dal solito: godendo del nostro meraviglioso patrimonio culturale.

Leggi anche -> Befana 2019, tutti gli eventi in Italia

Sono oltre 480 i luoghi che domenica 6 gennaio apriranno le loro porte ai visitatori: musei statali e civici, siti archeologici e monumenti. Tante le proposte da Nord a Sud. Sarà aperta e gratuita anche Pompei dove si potrà ammirare per la prima volta dal 2010 la Schola Armatorarum.

Qui trovate l’elenco di tutti i musei statali d’Italia che aderiscono all’iniziativa Domenica al Museo.

Musei gratis per la Befana 2019 a Roma

Fra le tante iniziative per trascorrere la Befana 2019 a Roma un giro nello straordinario patrimonio artistico della città è di quelle da non perdere. Per l’iniziativa domenica al museo si potrà accedere gratuitamente anche ai Musei Civici per i possessori della Mic Card, la carta pensata per i residenti. Aperte le aree archeologiche dal Colosseo al Palatino al Foro Romano con ingresso entro le ore 15.30. Aperti poi i monumenti dal Vittoriano al Pantheon, i musei come Palazzo Altemps, Palazzo Massimo e la Galleria Nazionale d’Arte Moderna. Apertura anche del MAXXI. Accesso libero a Tivoli a Villa d’Este e Villa Adriana.

Leggi anche -> Cosa fare alla Befana 2019 a Roma

Musei gratis per la Befana 2019 a Milano

Numerose le opportunità per un giro fra musei ed esposizioni a Milano per il giorno della Befana 2019. Sono ancora in corso nella città meneghina le mostre di Banksy, Paul Klee e Steve McCurry. Aperto Palazzo Marino dove è esposto l’Adorazione dei Magi del Perugino. Si può andare a visitare grauitamente il Castello Sforzesco, la Galleria d’Arte Moderna e il Museo del Novecento. Per ammirare il Cenacolo di Leonardo da Vinci, presso il Museo del Cenacolo Vinciano, sebbene l’entrata sia gratuita bisogna comunque prenotare in anticipo.

Autore: Cini Silvia

Previous articleBefana 2019 a Milano: il corteo dei Re Magi
Next articleSuperEnalotto sabato 5 gennaio in palio il Jackpot più alto del mondo
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.