CONDIVIDI
Michael Schumacher buone notizie
(PATRICK HERTZOG/AFP/Getty Images)

Michael Schumacher, l’annuncio di Luca Cordero di Montezemolo sull’ex campione: “Sta per succedere qualcosa, lo spero per lui”.

Resta un mistero – sebbene qualcosa in queste settimane sia emerso – quello riguardo le condizioni di salute di Michael Schumacher, l’indimenticabile campione di Formula Uno simbolo della Ferrari e dell’automobilismo in generale. Era stato Jean Todt, che era alla guida del Cavallino ai tempi di Schumi e oggi è presidente Fia, ad annunciare: “Sono sempre cauto quando dico qualcosa, ma è vero: ho visto il GP del Brasile in Svizzera con Michael”.

Per saperne di più –> Michael Schumacher, Jean Todt: “Abbiamo guardato il GP insieme”

Come sta Michael Schumacher: parla Montezemolo

Proprio in questi giorni, il 29 dicembre, è caduto il quinto anniversario della tragedia che ha colpito il grande campione, vittima di un incidente mentre sciava, e a metà dicembre era emerso che Michael Schumacher sta meglio: “Non è più costretto a letto né attaccato a macchinari per alimentarsi”, scriveva il Daily Mail. Il campione, ormai quasi cinquantenne, sembra sulla via di un lento miglioramento, ma si tratta di notizie non confermate dalla famiglia.

Oggi, intanto, intervistato da Raisport, l’ex presidente della Ferrari all’epoca in cui Schumi correva in pista, Luca Cordero di Montezemolo, ha lasciato un messaggio di speranza sul campionissimo: “Io spero, perche gli voglio bene, che possa succedere qualcosa ma non voglio dire altro, se non che so che Michael lotta, che ha tanta determinazione e una famiglia magnifica intorno”.

Leggi anche –> Michael Schumacher, come vive oggi: ecco la clamorosa rivelazione

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News