Pericolo all’aeroporto, fasci laser contro le cabine di pilotaggio

aeroporto fasci laser
Aeroporto pericoloso: fasci laser contro gli aerei in atterraggio

Una serie di segnalazioni riferiscono di fasci laser lanciati in direzione degli aerei in fase di atterraggio. Il fatto accaduto all’aeroporto di Venezia.

C’è preoccupazione all’aeroporto ‘Marco Polo’ di Venezia per un episodio che ha rischiato di mettere a serio rischio la vita dei passeggeri degli aerei in fase di decollo e di atterraggio. Mercoledì scorso l’imbecille di turno ha pensato bene di impiegare il proprio tempo rivolgendo un potente puntatore laser contro la cabina di pilotaggio dei mezzi che si calavano o si alzavano dallo scalo del capoluogo veneto. E da quanto si apprende non è la prima volta che succede una cosa del genere. Anche in passato si erano avuti episodi simili. Diverse sono state le segnalazioni di svariati piloti riguardo a questa pericolosa circostanza.

LEGGI ANCHE –> Volare low cost su un aereo privato, un’occasione alla portata di tutti

Aereoporto, che minaccia: laser contro velivoli, è un reato

Alcuni di loro lamentano di essere stati abbagliati da un fascio verde, in particolare durante le manovre di atterraggio. In base ad una rapida analisi è stato stimato che i delinquenti di turno hanno agito a piazzale Roma, in città. La polizia veneziana è al lavoro per trovare il responsabile, al quale può essere comminata una pena compresa fra i 5 ed i 12 anni di carcere per disastro aviatorio, come previsto dall’art. 423 del Codice Penale. Circostanza che può essere aggravata anche dal reato di attentato contro la sicurezza dei trasporti, secondo quanto riportato sempre nel Codice Penale dall’art. 432.

LEGGI ANCHE –> Disastro aereo sfiorato, il pilota compie una manovra eroica – VIDEO

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News