Maltempo: violenta grandinata a Catania, paura tra gli automobilisti

Violenta grandinata nella città etneaMaltempo a Catania: nella città etnea oggi pomeriggio si è abbattuta una violenta grandinata seguita da pioggia costante e vento.

Una pioggia costante accoppiata al vento si è abbattuta da questa mattina nella città siciliana di Catania e sembra non avere soluzione di continuità. La pioggia costante ha causato allagamenti in alcune parti del capoluogo etneo, provocando problemi alla viabilità. Il tempo è peggiorato nel pomeriggio quando alla pioggia si è sostituito un improvviso nubifragio seguito da una violenta grandinata sospinta dal vento che ha fatto spaventare gli automobilisti che si trovavano in quel momento incolonnati nel traffico. Per fortuna l’evento atmosferico ha avuto una breve durata, ma subito dopo ha ricominciato a piovere e le strade sono rimaste intasate.

Leggi anche -> Maltempo Milano: quando arriva la neve in città?

Leggi anche -> Maltempo Belluno: il bambino che dona i suoi risparmi per gli alberi

Violenta Grandinata a Catania, paura tra gli automobilisti

Nella parte sud della città il violento nubifragio ha fatto precipitare 70 mm di pioggia in meno di 40 minuti allagando alcune delle vie principali. La successiva grandinata con chicchi grandi quanto palline da golf ha causato danni alle automobili in marcia e a quelle parcheggiate, nel frattempo il livello dell’acqua in alcune strade è salito fino ad un metro. Alcuni automobilisti raggiunti dai media locali hanno raccontato gli attimi di panico provati quando la coltre di pioggia si è abbattuta sulla città generando fiumi e pozze d’acqua istantaneamente: “In appena 5 minuti il marciapiede si è allagato e i due tombini della strada si sono sollevati. L’acqua saliva a vista d’occhio”, spiega una ragazza al portale d’informazione dell’Università catanese ‘Live Unict’. Altri descrivono scenari apocalittici nei pressi del lungomare dove il vento era talmente forte da spostare le persone che si trovavano in strada.

Leggi le nostre notizie su viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News