CONDIVIDI

Anticipazioni e ospiti di oggi 15 novembreStasera in tv torna X Factor 2018: ospiti e anticipazioni sulla puntata di oggi, la quarta dei ‘Live’, di oggi 15 novembre 2018.

Dopo l’eliminazione di Emanuele Bertelli la scorsa settimana, i concorrenti di X Factor 2018 sono nuovamente pronti a confrontarsi in tre manche che decreteranno chi tra loro dovrà scontrarsi nel round finale rischiando l’eliminazione. Ad impreziosire la puntata ci saranno degli ospiti di grido, la puntata inizierà con una scenografia della coreografa ed interprete Germaine Acogny: l’artista senegalese si esibirà sul palco portando un balletto. A seguire assisteremo ad un duetto tra Gianna Nannini ed Enrico Nigiotti, i due cantanti porteranno sul palco la canzone ‘Complici’. Infine sarà il turno di Carl Brave, l’artista canterà il singolo inedito ‘Posso’ con la speciale collaborazione di Max Gazzé.

Leggi anche -> Stasera in tv, Croazia-Spagna, Canale 5: tutto sulla partita di Nations League

Leggi anche -> X Factor 2018, lite in diretta tra Manuel Agnelli e Mara Maionchi – VIDEO

X Factor 2018: le assegnazioni di oggi 15 novembre

Queste settimane hanno mostrato un leggero vantaggio per le concorrenti di Manuel Agnelli, le under donna, infatti, sono l’unica categoria che è ancora rimasta intatta dopo le prime tre settimane. Per le sue tre artiste, il giudice ha utilizzato un approccio differente se a Luna ha assegnato una canzone che non sembra far parte delle sue corde (Eppur mi son scordato di te di Battisti), per Sherol ha deciso di puntare sulla forza della sua voce dandole un pezzo di Withney Houston (Will Always Love you), mentre Martina continuerà a cavalcare la sua originalità sulle note di ‘Strange Birds’ di Birdy.

Per gli under uomini Anastasio avrà il compito di interpretare un masterpiece della musica mondiale come ‘Another Brick in the Wall’ dei Pink Floyd, mentre Leo Gassmann sarà alle prese con ‘Pianeti’. Fedez (categoria Over) ha assegnato a Naomi una canzone di Giuni Russo (Crisi Metropolitana) mentre per Renza c’è un altro classico della musica italiana come ‘La Costruzione dell’Amore’ di Ivano Fossati. Infine Lodo Guenzi, dopo aver salvato sul filo di lana i suoi Seveso Casinò Palace ha affidato loro ‘Standing in the way of Control’ dei Gossip e ai Bowland ‘Drop the Game’ dei Flume.

Leggi le nostre notizie su viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News