Padre muore in giardino, i figli restano in casa tra i rifiuti

padre morto figli rifiuti
I vigili trovano un padre di famiglia morto nel giardino di casa, ma non è tutto

Un padre di famiglia è stato trovato senza vita dopo l’allarme lanciato dalla mogli. Ma c’è un’altra scoperta scioccante: i figli vivevano nel degrado.

Un dramma familiare è accaduto a Lavinio, una frazione del popoloso comune romano di Anzio. Qui un uomo è stato trovato morto nel giardino di casa sua. Si trattava di un ex operaio Fiat in pensione da diverso tempo. Quel che fa specie è che casa sua era del tutto invasa da cumuli di rifiuti, e che nella stessa i vigili urbani, allertati dalla moglie che non aveva da svariate ore notizie del coniuge, sono stati trovati anche i loro quattro figli. Si tratta di bambini di età compresa tra i 7 ed i 9 anni. Tutti loro versavano in una situazione avanzata di denutrizione ed erano sporchi e malconci. La famiglia si era trasferita nel Lazio dalla provincia di Torino non molto tempo fa.

Leggi anche -> Metropolitana di Milano, grave incidente: molti feriti, soccorsi sul posto

Padre morto in giardino, i figli erano in casa tra i rifiuti

Le forze dell’ordine hanno trovato la vittima priva di vita su un tavolo in giardino. Tutto intorno a loro c’era tanta immondizia. Dopo una rapida indagine si è scoperto anche che i piccoli non erano iscritti ad alcuna scuola. La loro madre è una 35enne che a quanto pare non si sarebbe accorta di niente. Anche lei era in condizioni igienico-sanitarie pessime. Per quanto riguarda l’uomo, la sua morte sarebbe sopraggiunta per cause naturali. I suoi figli hanno ricevuto la visita di un pediatra e ricevuto il soccorso necessario delle quali necessitavano da tempo. E poi sono stati affidati al Tribunale dei minori che li affiderà a degli organismi qualificati per prendersi cura di loro.

LEGGI ANCHE –> Incidente metro di Milano, 13 feriti: ecco cosa è successo veramente

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News