CONDIVIDI

meteo settembre 2018

Previsioni meteo novembre 2018: caldo e sole con l’Estate di San Martino

Andare al mare in pieno novembre. Un’ipotesi possibile viste le previsioni meteo degli esperti per la prossima settimana. I meteorologi infatti rivelano che sull’Italia arriverà l’Alta Pressione alimentata dai venti africani la quale farà schizzare verso l’alto la colonnina di mercurio e ci garantirà un cielo soleggiato per molti giorni. E’questa l‘Estate di San Martino.

L’Estate di San Martino non è un fenomeno raro, accade sovente in novembre quando nuclei di aria calda giungono sul nostro Paese. Quest’anno però il clima sarà particolarmente ‘estivo’ visto che la massime toccheranno i 23/24 gradi. Generalmente infatti durante i giorni dell’estate di San Martino l’aumento termico è più contenuto, mentre quest’anno sarà più alto di 3/4 gradi rispetto la media.

Per restare aggiornato sulle evoluzioni del meteo seguici qui!

Siate però pronti ad un netto e violento cambio di faccia: dopo il caldo di quest’ondata, arriverà il gelo dall’artico con temperature che scenderanno sottozero. La prossima quindicina di novembre sarà come un giro sulle montagne russe delle temperature!

Leggi anche -> Meteo, previsioni inverno 2018/19: quando farà più freddo

Estate di San Martino 2018: quando arriva e quanto dura

Una pausa dal feroce maltempo era quanto mai auspicabile e fortunatamente arriva il caldo dell’Alta Pressione. Dopo un weekend instabile, anche se tutto sommato, asciutto, il vero cambiamento del tempo lo avremo lunedì 12 quando l’Anticiclone si muoverà dall’Africa Sahariana rafforzando l’Alta Pressione già presente sull’Europa. Da lunedì assisteremo così a un aumento del caldo, con cielo soleggiato e sereno. Le perturbazioni atlantiche resteranno bloccate e l’Italia sarà dominata dall’Anticiclone.

Inizierà così l’Estate di San Martino che vedrà il termometro salire attestandosi su massime di 23/24 gradi al Centro Sud. Qualche grado in meno al Nord, dove le temperature massime arriveranno a 20 gradi. In generale rispetto ad altri eventi caldi accaduti a novembre è prevista un’anomalia di 3/4 gradi in più. L’Anticiclone porterà anche il ritorno della nebbia: attenzione nelle ore serali e notturne nella Pianura Padana e nelle pianure delle regioni centrali.

L’Estate di San Martino dovrebbe durare diversi giorni. L’Alta Pressione sembra infatti salda e ben ancorata tanto che gli esperti prevedono che riuscirà a resistere alle pressioni delle perturbazioni atlantiche almeno fino al 18 novembre. Dalla settimana successiva l’indebolimento dell’Anticiclone consentirà al maltempo e all’aria fredda artica di insinuarsi nel nostro Paese.