CONDIVIDI
previsioni-meteo-fine-novembre-gelo-freddo
iStock

Previsioni Meteo: dopo l’estate di San Martino arriva il gelo, neve anche a bassa quota.

In queste ore il maltempo sta flagellando gran parte dell’Italia, ma se vogliamo guardare al futuro per capire anche (magari) quando smetterà di piovere e quando questa ondata di temporali darà un po’ di tregua ai paesi straziati da queste piogge e vento così intensi dobbiamo guardare alle prossime settimane di novembre. Ovviamente si tratta soltanto di proiezioni, come le chiamano i meteorologi, ma studiando alcuni modelli riusciamo a capire se finalmente l’alta pressione riuscirà ad arrivare sul nostro paese.

Previsioni Meteo novembre: estate di San Martino e poi freddo in arrivo

Gli ultimi aggiornamenti meteo vedono una situazione ancora instabile per la settimana che è appena iniziata. Questa Depressione Islandese, che è il principale motore delle perturbazioni atlantiche, pare che si stia muovendo, scendendo verso l’Italia e stia portando ulteriori piogge. Quindi questo maltempo sembra che durerà ancora molto mentre l’altra pressione con il sole e temperature più piacevoli è ancora confinata lontano dall’Italia. Quando quindi tornerà l’altra pressione?

Se volete rimanere sempre informati sulle previsioni meteo, le allerte e le notizie inerenti viabilità modificate, CLICCATE QUI.

Meteo Novembre: quando arriva l’estate di San Martino

Ovviamente è tutto molto incerto, ma pare che il bel tempo potrebbe tornare a farla da padrone sull’Europa sud-occidentale a cominciare da domenica 11 novembre. Ovviamente sono soltanto proiezioni e non c’è certezza assoluta. Una cosa però si sa: in questo periodo dell’anno infatti arriva la cosiddetta Estate di San Martino come viene chiamata in gergo. Si tratta di un momento di miglioramento e di temperature quasi estive che arrivano a sfiorare i 20 gradi soprattutto al centro-sud.

Meteo: freddo in arrivo a fine novembre, cosa aspettarsi

Eppure l’estate di San Martino segna anche la fine del delle temperature diciamo autunnali e l’inizio invece di quelle più gelide. Infatti dopo questo periodo, dal 23 al 24 di novembre è prevista una svolta molto più fredda con temperature che arriveranno anche a sfiorare lo zero termico in alcuni casi anche andare sotto. Non sono escluse neanche le prime nevicate e gelate in pianura e a bassa quota anche nelle regioni nord-orientali. È tempo di preparare i piumini e di mettere le coperte pesanti: l’inverno sta arrivando.

S.Marvaldi