Home Meteo Allerta maltempo, scuole ancora chiuse a Roma il 2 novembre

Allerta maltempo, scuole ancora chiuse a Roma il 2 novembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:11
CONDIVIDI

scuole chiuse roma 2 novembre

Continua l’allerta maltempo, rischio alluvione a Roma. Scuole chiuse il 2 novembre

Un solo giorno di tregua, poi il maltempo da oggi 1 novembre è tornato a imperversare sull’Italia creando nuovamente fortissimi disagi e pericoli. Infatti la Bassa Pressione che dalla scorsa notte sta interessando il nostro Paese sta portando in questa giornata di festa violenti nubifragi in zone già a rischio idrogeologico. Gli esperti del meteo preannunciano che anche la giornata di domani 2 novembre sarà sotto l’egida del maltempo. E sono così possibili nuove chiusure delle scuole.

Leggi anche -> Meteo Ponte di Ognissanti: ci sarà una tregua dal maltempo

Questo ciclone depressionario è sostenuto da correnti calde umide che alimentano il fronte perturbato. Piogge su gran parte del Nord, al Centro sul versante tirrenico e in maniera meno violenta anche su Sicilia e Calabria. Le zone più colpite saranno il Nord Est (Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige) dove in determinate provincie è ancora allerta rossa e le regioni tirreniche, (Toscana, Lazio e Campania) con allerta arancione.

Scuole chiuse a Roma il 2 novembre

Le condizioni meteo sulla città di Roma sono in netto peggioramento. Nel pomeriggio del 1 novembre sono previsti infatti forti nubifragi con possibilità di alluvioni. La Protezione Civile ha diramato un’allerta arancione per la Capitale e buona parte del Lazio. L‘allerta arancione significa criticità moderata e lascia ai Comuni la decisione sulla chiusura delle scuole. Il Campidoglio è in costante collegamento con la la Protezione Civile e il servizio meteo dell’Aereonautica e nel pomeriggio potrebbe arrivare la decisione della chiusura delle scuole per domani 2 novembre.

Per il 1 novembre le previsioni indicano costanti temporali con carattere anche di nubifragio pressoché ininterrotte. E senza interruzione saranno anche le piogge di domani che si prevedono particolarmente intense. I venti di Scirocco non dovrebbero però essere particolarmente forti, ma il rischio questa volta è delle alluvioni. Infatti il timore è che il gran quantitativo d’acqua non riesca ad essere assorbito e convogliato con il pericolo di allagamenti sulle strade.

Nel pomeriggio di oggi 1 novembre valutando le previsioni meteo e i fattori di rischio il Comune di Roma deciderà l’eventuale chiusura delle scuole per venerdì 2 novembre. Una notizia che farà piacere agli studenti che grazie al maltempo si sono ritrovati un’inaspettata vacanza di una settimana!

Continua a leggere le nostre notizie di attualità, viaggi e meteo: seguici su Google News!

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteStasera in tv, L’Allieva 2: trama, anticipazioni e cast
Articolo successivoAmazon, novità: arrivano le release delle API Music Skill per Alexa
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.