CONDIVIDI
castagne-ricette-benefici-proprietà
iStock

Castagna: i frutti tipici dell’autunno, le proprietà benefiche e le ricette migliori.

Uno degli alimenti tipici proprio dell’autunno, oltre alla zucca, sono senza dubbio le castagne. Spesso si decide di andare infatti a passeggiare nei boschi per i sentieri, alla ricerca di questo particolare frutto protetto dai pungenti, ma affascinanti, ricci! Le castagne, quando popolano il tappeto erboso di un bosco, regalano a tutta la zona una atmosfera unica e particolare. Ma quali sono le ricette tipiche delle castagne? E soprattutto, quali proprietà benefiche e valori nutrizionali hanno le castagne?

Proprietà castagne: vitamine e valori nutrizionali

Questo alimento, tipicamente autunnale, è molto importante per il nostro organismo perché contiene molta vitamina C che è utile per rinforzare il sistema immunitario. Inoltre le castagne abbassano il colesterolo cattivo, grazie alle fibre e rinforzano anche le ossa. Nello specifico le castagne sono molto utili per chi soffre di stanchezza e ha bisogno di un po’ di energia. Infatti grazie ai minerali, dopo l’influenza, possono essere mangiate e diventano una sorta di ricostituente per tutto il nostro organismo! Inoltre, come abbiamo detto sempre in termini di energia, sono un alimento perfetto per chi fa sport. Le castagne favoriscono il lavoro dei muscoli e stimolano proprio la circolazione del sangue. All’interno della castagna troviamo ad esempio il potassio, che dà molta energia e molte fibre che fanno bene per l’intestino. Come se non bastasse le castagne sono ricche di vitamina B e fosforo aiutando a mantenere un equilibrio a livello mentale. Se siete a dieta poi le castagne hanno un potere saziante: basterà mangiarne un paio per sentirsi magari subito sazi.

Ricette con le castagne: idee e suggerimenti in cucina

Per quanto riguarda invece le ricette con le castagne, ce ne sono tantissime e dovrete semplicemente decidere voi come poterle utilizzare. Il metodo classico è quello di fare le caldarroste, ossia cuocere lentamente le castagne sul fuoco, meglio se in una padella bucherellata. Ma si possono anche fare le castagne bollite. Se cercate invece una ricetta un po’ diversa potrebbe puntare alle castagne all’interno di una crostata, un dolce rustico che dona un aspetto diverso e un sapore anche un po’ particolare. Per farcire la crostata di castagne bisogna creare una crema che poi può anche andare bene per essere utilizzata magari sul pane. Altra alternativa è quella di invece fare una sorta di vellutata di castagne, arricchendola poi con i porcini e magari un po’ di guanciale croccante. Se invece preferite rimanere sui dolci potreste provare a fare un budino di castagne, perfetto per tutti quelli che amano questa particolare tipo di dessert al cucchiaio e ricordatevi poi che le castagne con il cioccolato sono un mix perfetto!

Leggete tutte le nostre notizie su Google News

S.Marvaldi