CONDIVIDI
Costantino della Gherardesca
(Websource)

Costantino della Gherardesca è riuscito a perdere 25 chili in pochissimo tempo, ecco quali sono i segreti della sua dieta.

Il conduttore di ‘Pechino ExpressCostantino della Gerardesca si è presentato al via della nuova stagione del reality della Rai in una forma smagliante. Il presentatore ha infatti perso la bellezza di 25 chilogrammi in pochi mesi, merito di una dieta a basso contenuto di carboidrati. Ma in cosa consiste una dieta a basso contenuto di carboidrati? Semplice una dieta che non prevede il consumo di pasta, pane, pizza e altri prodotti derivanti da grani raffinati ma anche negli alimenti zuccherati. Al loro posto c’è il consumo di prodotti contenenti zuccheri naturali (la frutta) e grassi sani (pesce, uova, latticini etc…)

Leggi anche -> Cristiano Ronaldo, la dieta che gli regala 10 anni in meno

Dieta a basso contenuto di carboidrati, ecco cosa mangiare e cosa evitare

La prima precisazione da fare è che una simile dieta può essere fatta sia per il mantenimento della linea (nel caso siate persone sane e attive) sia per la perdita rapida di grasso in eccesso, nel caso siate in sovrappeso. In linea generale bisogna evitare tutti gli alimenti contenenti carboidrati e grassi insaturi, quindi eliminare dalla propria dieta pasta, pane, e alcol ed aumentare il numero di proteine assunte assumendo un quantitativo maggiore di carne, pesce e uova, a cui è bene aggiungere del cioccolato fondente e del vino (solo in quantità moderate).

Ecco la lista di alimenti che è possibile consumare se si affronta una dieta a basso contenuto di carboidrati:

Carne: manzo, agnello, maiale, pollo e altri
Pesce: salmone, trota, eglefino e molti altri; il pesce catturato, e non di allevamento, è il migliore
Uova: le uova Omega-3 arricchite o pasturate sono le migliori.
Verdure: spinaci, broccoli, cavolfiori, carote e molti altri.
Frutta: mele, arance, pere, mirtilli, fragole.
Frutta a guscio e semi: mandorle, noci, semi di girasole, ecc.
Latte ad alto contenuto di grassi: formaggio, burro, panna, yogurt.
Grassi e oli: olio di cocco, burro, lardo, olio d’oliva e olio di pesce.

Leggi le nostre notizie anche su Google News