CONDIVIDI

voli low cost ryanairVoli low cost Ryanair: nuove rotte in partenza dall’Italia per l’estate 2019. La compagnia aerea irlandese continua ad espandersi.

Ryanair continua a crescere: la compagnia low cost irlandese ha appena annunciato nuove 53 rotte dall’Italia per l’estate 2019. Tanti nuovi voli low cost Ryanair per viaggiare dall’Italia verso l’Europa e non solo. Nuove rotte anche per Nord Africa e Medio Oriente. Ecco le nuove tratte e le destinazioni di vacanza.

Voli low cost Ryanair: nuove rotte dall’Italia

Ryanair, la compagnia aerea che tutti prima o poi abbiamo preso, grazie ai suoi voli economici, si espande ancora in Italia con l’apertura di nuove rotte che collegheranno i principali aeroporti del nostro Paese, dove opera la compagnia irlandese, con nuove città e località di vacanza. Tante occasioni in più per viaggiare low cost, sia verso mete già battute che verso nuove destinazioni, in Europa, Nord Africa e Medio Oriente, dove Ryanair ha già delle tratte con l’Italia.

I nuovi voli low cost Ryanair saranno attivati a partire dall’estate 2019. Si tratta di nuove 53 rotte, che porteranno complessivamente a 450 le tratte in partenza dall’Italia con Ryanair. I nuovi voli partiranno da 29 aeroporti italiani e si possono già prenotare ora.

Tra le nuove rotte ne segnaliamo ben nove in partenza dall’aeroporto di Napoli, con direzione: Bordeaux, Chania (Creta), Cork, Exeter (Regno Unito), Malaga, Marsiglia, Marrakech, Nantes e Rodi.

Altre sei nuove rotte partiranno da Cagliari con voli diretti a Baden (Germania), Budapest, Dublino, Porto, Siviglia e Valencia. Sempre sei nuove rotte partiranno dall’aeroporto di Treviso verso Bordeaux, Fez (Marocco), Manchester, Praga, Siviglia e Vilnius (Lituania).

Cinque nuove tratte partiranno dall’aeroporto di Bergamo Orio al Serio, importante hub Ryanair, con direzione Amman (Giordania), Brno (Repubblica Ceca), Faro (Portogallo), Sofia (Bulgaria) e Southend, vicino Londra. I voli diretti da Bergamo per Southend partiranno da aprile 2019, come vi avevamo già anticipato.

Dall’aeroporto di Milano Malpensa partiranno i voli low cost Ryanair per due nuove destinazioni: Kaunas (Lituania) e Tenerife (Isole Canarie).

Saranno cinque le nuove destinazioni raggiungibili con Ryanair dall’aeroporto Marconi di Bologna: Amman (Giordania), Corfù, Kaunas, Londra Luton e Marsiglia.

Dall’aeroporto di Bari partiranno i voli per tre nuove rotte: Bordeaux, Budapest e Praga. Sempre tre nuove rotte sono in programma da Catania: Atene, Marrakech e Siviglia. Ancora tre nuove rotte da Palermo: Atene, Bruxelles e Colonia.

Una nuova rotta partirà dall’aeroporto di Roma Fiumicino verso Rodi e un’altra da Roma Ciampino diretta a Poznan (in Polonia). Sempre una nuova rotta partirà da Brindisi diretta a Memmingen (in Germania), un’altra da Lamezia Terme per Malta, una dall’aeroporto di Torino verso Fez (Marocco) e un’altra ancora dall’aeroporto di Venezia Marco Polo per Londra Southend.

I biglietti per queste nuove tratte sono già in vendita sul sito web ufficiale di Ryanair e per incentivarne l’acquisto vengono offerti a partire da 14,99 euro, per viaggi a ottobre e novembre. L’offerta scade alla mezzanotte di giovedì 27 settembre. Affrettatevi!

Secondo le previsioni di David O’Brien, direttore commerciale di Ryanair, saranno 40 milioni i passeggeri totali serviti su 29 aeroporti italiani.

Su voli low cost e Ryanair leggi anche:

A cura Valeria Bellagamba

Leggete tutte le nostre notizie su Google News