CONDIVIDI
casa di cioccolato
Casa di cioccolato The Chocolate Cottage (Booking.com)

Dormire in una casa di cioccolato: il soggiorno dei sogni è ora realtà. In Francia.

Come Hansel e Gretel, ma senza la strega cattiva, è la casetta tutta di cioccolato dove si potrà dormire una notte come in un albergo normale. La casa di cioccolato si trova in Francia e per ora la disponibilità di soggiorno è a numero chiuso, limitata a due notti soltanto il 5 e il 6 ottobre prossimi. Le prenotazioni per la prima notte sono state già assegnate, ma rimane ancora disponibile la seconda notte. Se sarete veloci e un pizzico fortunati il soggiorno potrà essere vostro, a soli 50 euro. Accorrete.

La casa di cioccolato è un albergo in Francia

Si chiama The Chocolate Cottage ed è una casa fatta di vero cioccolato. Si trova in Francia a Sèvres, cittadina famosa per la produzione di porcellane, situata appena fuori Parigi, a sud-ovest, tra la capitale francese e Versailles. Una zona ricca di bellezze artistiche e naturali, tra palazzi storici, castelli, foreste, parchi e giardini. A cui si aggiunge ora anche un’attrazione golosa.

casa di cioccolato
Casa di cioccolato The Chocolate Cottage (Booking.com)

La casa di cioccolato è un cottage rustico a grandezza naturale che misura 18 metri quadrati e sembra una casetta in legno nel bosco, ma il color marrone dell’edificio è dovuto al cioccolato. Una casa come nelle favole. Ha porte e finestre con telaio a quadri, persiane, finta legna accatastata all’aperto in cioccolato per il camino all’interno della casa, anch’esso in cioccolato, così come l’aiuola e lo stagno. Scaffali, credenze, la libreria, un tavolino e il lavabo, sono realizzati tutti in cioccolato, anche il tetto e le pareti, l’orologio in casa, il lampadario e diversi oggetti alcuni dei quali sono commestibili. Il piano in finto marmo del lavabo è di cioccolato bianco. Solo il letto, a quanto sembra, non è in cioccolato.

Questa straordinaria creazione è opera del mastro cioccolatiere Jean-Luc Decluzeau, un vero artista che per realizzare il goloso cottage ha impiegato 1,5 tonnellate di cioccolato e ha studiato un vero e proprio progetto, con disegni e tavole come un architetto.

casa di cioccolato
Casa di cioccolato The Chocolate Cottage (Booking.com)

La casa di cioccolato si trova all’interno del Museo di Sèvres, storico museo dedicato alla porcellana e alla ceramica, per la precisione nel giardino dell’Orangerie Ephémère, ed è un albergo pop-up all’interno del quale si potrà dormire per due notti: il 5 e il 6 ottobre. Le prenotazioni saranno raccolte online in due momenti diversi, chi arriva prima si aggiudica la notte nella casa di cioccolato. Quelle per la prima notte sono state già raccolte lo scorso 19 settembre. Tenetevi pronti, invece, mercoledì 26 settembre dalle ore 10.00 di mattina (ora francese e italiana) quando si apriranno le prenotazioni per il 6 ottobre.

Dormire una notte nella casa di cioccolato costa solo 50 euro, ma dovete essere velocissimi ad aggiudicarvi la prenotazione. Per partecipare alla selezione online andate sul sito web di Booking.com a questo indirizzo.

I fortunati che dormiranno una notte nel delizioso cottage riceveranno un’accoglienza golosa: una volta effettuato il check-in potranno visitare la casa, poi saranno invitati a partecipare ad un workshop condotto dal maestro Jean-Luc Decluzeau e dedicato alla creazione di piccole case personalizzate in cioccolato. Quindi agli ospiti sarà offerta la cena e al mattino seguente la colazione, serviti nell’incantevole giardino intorno al cottage. Un trattamento da veri re e regine. Dopotutto Versailles è a due passi.

casa di cioccolato
Jean-Luc Decluzeau davanti alla Casa di cioccolato The Chocolate Cottage (Booking.com)

Il programma non finisce qui. Nella giornata di domenica 7 ottobre, la casa di cioccolato aprirà le porte al pubblico dei visitatori del Museo di Sèvres. La visita sarà gratuita, ma con un aggiunta di soli 5 euro si potrà partecipare ad un laboratorio sulla cioccolata con Jean-Luc Decluzeau.

Un’occasione da non perdere per nulla al mondo e un weekend per visitare Parigi, partecipando anche ad una delle tante iniziative in programma a ottobre.

La mappa di Sèvres e del suo Museo della ceramica

Il progetto della casa di cioccolato

A cura di Valeria Bellagamba

Leggete tutte le nostre notizie su Google News