CONDIVIDI

Funghi

Le migliori sagre del fungo porcino in Italia nel 2018. Dove andare a mangiare i migliori funghi

Sul finire dell’estate non c’è niente di meglio che farsi una bella scorpacciata di funghi, soprattutto di funghi porcini. Magari in una delle tante sagre sparse per l’Italia. Il porcino, il cui nome scientifico è Boletus, è senza dubbio l’incontrastato re dei funghi. C’è chi  i funghi ama andarli a raccogliere nei boschi (qui dove andare per scovare i porcini), ma è opportuno fare attenzione in quanto potreste raccogliere anche funghi velenosi e mortali e in alcune regioni è vietato cogliere funghi se non si è muniti di abilitazione.

Leggi anche -> Dove andare per funghi in Italia

Meglio quindi andare a mangiare funghi porcini in una delle tante sagre presenti in Italia che aprono i battenti già in estate e vanno avanti fino ad autunno inoltrato. Il fungo porcino infatti fa la sua prima comparsa in primavera e poi riappare ad inizio autunno. Le sagre offrono anche le diverse modalità in potrete gustare il fungo porcino: crudo, in umido, fritto, in zuppa, come condimento per la pasta, la pizza o sulla carne. Ovunque lo mettiate il fugo porcino donerà un aroma inconfondibile e gustosissimo.

Leggi anche -> Come riconoscere i funghi velenosi

Sagre del fungo porcino 2018

Il fungo porcino lo si trova ovunque nei boschi d’Italia, anche se soprattutto al Nord e al Centro. Specialmente il clima alpino con i suoi temporali estivi è il migliore per veder crescere enormi porcini. Esistono poi diverse varietà di fungo porcino (come ad esempio il porcino nero, quello estivo, il bovino, l’elegante). La qualità più pregiata di fungo porcino è il porcino nero che cresce nei boschi di conifere soprattutto del nord Italia.

Fra fiere nazionali e sagre il fungo porcino catalizza davvero l’attenzione di milioni d’Italiani. Il Nord Italia è la culla del fungo porcino. Qui fra alpi e colline, fra boschi di querce e conifere, il fungo porcino cresce in abbondanza. Hanno luogo dunque nelle regioni del nostro settentrione i più importanti appuntamenti e sagre del fungo porcino. Ma anche nel centro Italia il porcino cresce abbondante. Ovviamente meno presente al Sud Italia per via di un clima eccessivamente caldo.

FIERA NAZIONALE DEL FUNGO PORCINO ALBARETO
L’appuntamento più importante d’Italia per gli amanti del fungo Porcino è senza dubbio la Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto, in provincia di Parma nel cuore degli Appennini emiliani. La Fiera è gemellata con altri due importanti manifestazioni culinarie: la fiera del Tartufo Bianco di Alba e il Festival Nazionale del Risotto di Biella. Quest’anno la manifestazione è giunta alla sua 23esima edizione e si terrà nei giorni 5, 6 e 7 ottobre.

FIERA DEL FUNGO DI BORGOTARO
Sempre negli Appennini emiliani si svolge la Fiera del Fungo di Borgotaro, fungo porcino con marchio IGP. Infatti nei boschi di questa zona si raccolgono quattro varietà di fungo porcino che raggiungono standard di qualità elevatissimi che sono valsi la denominazione IGP. La manifestazione si svolge a settembre 2018 nei weekend del 15/16 e 22/23.

SAGRA DEL PORCINO DI CASTEL DEL RIO
In Emilia Romagna un’altra località che festeggia il fungo porcino è Castel del Rio. I boschi di questo angolo di Romagna offrono una qualità di porcino che dà il meglio di sé fra fine agosto e settembre.

SAGRA DEL PORCINO E DELLA CHIANINA
In Toscana, in provincia di Pisa, l’appuntamento che anima tutti i weekend di ottobre e e i primi due di novembre 2018 è quello con la Sagra del Porcino e della Chianina che si svolge a Castelfranco di Sotto. La Sagra offre tutto il meglio dell’enogastronomia toscana: dalla pasta fresca alla celebre carne passando ovviamente per il fungo porcino che potrete gustare al sugo o assieme alla carne alla brace o fritto.

SAGRA DEL FUNGO PORCINO DI CORTONA
In provincia di Arezzo spazio alla gastronomia toscana con il fungo porcino raccolto nei boschi intorno a Cortona e il vino rosso dei vigneti della zona. La sagra si tiene a fine agosto 2018.

SAGRA DEL FUNGO PORCINO DI LARIANO
La Sagra del Fungo Porcino di Lariano, nel Lazio, è un grande appuntamento con oltre 150 stand e 5000 mq di manifestazione. La Sagra è giunta quest’anno alla sua 28esima edizione e si svolge nel secondo weekend di settembre.

SAGRA DEL FUNGO PORCINO DI ORIOLO ROMANO
In provincia di Viterbo a Oriolo Romano nel secondo e terzo weekend di settembre va in scena la 15esima Sagra del Fungo Porcino. Il Menù offre piatti della tradizione e ovviamente il fungo porcino cucinato in umido per le bruschette o come condimento per il sugo.