CONDIVIDI
Mac Miller
(screenshot video)

Il dolore di Ariana Grande, un anno dopo Manchester un grave lutto: morto il rapper Mac Miller, suo ex fidanzato e partner musicale.

Il rapper Mac Miller è stato trovato morto nella sua casa di Los Angeles. Aveva solo 26 anni e sarebbe stato ucciso da un’overdose di stupefacenti. Il cantante aveva esordito nel mondo della musica nel 2011 ed era diventato noto anche per essere stato il fidanzato con la cantante Ariana Grande, relazione poi interrotta quest’anno. I due si esibirono insieme al concerto One Love Manchester del 2017.

Leggi anche –> Ariana Grande: molestie in diretta ai funerali di Aretha Franklin – VIDEO

Il rapporto con Ariana Grande e l’ultima intervista di Mac Miller

Il loro era stato un rapporto molto controverso e la cantante aveva spiegato alla fine della loro relazione: “È assurdo che si minimizzi il rispetto di una donna per se stessa e l’autostima femminile, dicendo che è il caso continui una relazione tossica, solo perché lui ha scritto un album su questa storia”. Duro e netto il suo messaggio: “Mi sono sempre presa cura di lui e ho cercato di supportare la sua sobrietà, pregando per il suo equilibrio negli anni (e così farò sempre) ma incolpare una donna per l’incapacità di un uomo di regolarsi è un problema. Non sono una babysitter o una madre e nessuna donna dovrebbe sentirsi obbligata a esserlo”.

Mac Miller aveva pubblicato il suo quinto album “Swimming” il mese scorso, con Variety che lo definiva “un’autobiografia semplice, maestosa, poetica”. Questo il comunicato della sua famiglia in cui ne annuncia la morte: “Era una luce brillante in questo mondo per la sua famiglia, i suoi amici e i suoi fan”. Nella sua ultima intervista, pubblicata anche attraverso Instagram a poche ore dalla morte, Mac Miller sottolineava: “Non vorrei davvero solo la felicità. E non voglio neanche la tristezza. Non voglio essere depresso. Voglio essere in grado di avere giorni buoni e giorni brutti”. Chiusa nel silenzio Ariana Grande, che è stata presa d’assalto dagli haters e ha dovuto disattivare anche i commenti su Instagram.

Leggi anche –> Attentato alla Manchester Arena: un anno dopo, il messaggio di Ariana Grande

Leggi tutte le nostre notizie anche su Google News